Quantcast
facebook rss

Scivola in un dirupo per una ventina di metri: lo recuperano i Vigili del fuoco

MASSIGNANO - E' stato richiesto anche l'intervento dell'eliambulanza per il recupero in zona impervia, ma non è stato necessario. A calarsi nella scarpata sono stati gli operatori del 118 con l'aiuto dei pompieri che hanno operato con tecnica speleo alpino fluviale
...

 

(Immagine di repertorio)

 

Attimi di paura per un anziano che, nella mattinata di oggi 14 settembre, è scivolato in un dirupo per una ventina di metri. Stava camminando a piedi, lungo la strada che costeggia il cimitero del paese quando ha perso l’equilibrio.

 

Sul posto sono arrivati immediatamente gli operatori sanitari a bordo di un’ambulanza del 118 ed i Vigili del fuoco.

Poiché lo strapiombo, dove l’uomo è caduto, risultava difficile da raggiungere, è stato chiesto l’intervento dell’eliambulanza che opera anche per il “recupero di persona in zona impervia”, a prescindere dalle condizioni di salute in cui versa.

 

Però il velivolo di soccorso non è servito in quanto a calarsi tra i rovi sono stati gli operatori del 118, assistiti dai pompieri con tecnica ed equipaggiamento speleo alpino fluviale.

 

Nella caduta l’anziano ha riportato, fortunatamente, soltanto delle escoriazioni. Per maggiori controlli è stato trasportato al Pronto Soccorso dell’ospedale “Madonna del Soccorso” di San Benedetto.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X