Quantcast
facebook rss

Giosuè, campione di pattinaggio e studente modello

SAN BENEDETTO - Dopo essere diventato campiona italiano nella disciplina Mass Start, ha partecipato all'Erasmus in Slovenia, si è allenato a Trento continuando regolarmente il percorso scolastico all'Istituto Guastaferro grazie al programma del "Piano Atleta"
...

Giosuè Neve

 

Giosuè Neve, studente dell’Istituto “Guastaferro” di San Benedetto è diventato campione nazionale di pattinaggio nella disciplina Mass Start. Giosuè, che da pochi giorni ha ripreso a frequentare l’ultimo anno del corso di “manutenzione e assistenza tecnica”, frequenta l’ultimo anno e riesce a coniugare nel migliore dei modi studio e sport.

 

«É una grande soddisfazione poter annoverare tra i nostri studenti un atleta di così alto profilo – dice la dirigente scolastica Marina Marziale – infatti Giosuè può beneficiare dei privilegi offerti dal “Piano Atleta”, programma sperimentale che consente di agevolare gli alunni che svolgono sport ad altissimi livelli creando le condizioni per superare a studenti-atleti le criticità che nascono durante il percorso scolastico, soprattutto sulla regolare frequenza delle lezioni».

 

Lo scorso febbraio Giosuè è diventato campione italiano di pattinaggio Mass Start nella categoria Junior A entrando a far parte di diritto della Nazionale della Federazione sport del ghiaccio. Nato come pattinatore a rotelle – è ancora iscritto alla Pattinatori Bosica Martinsicuro – è passato al ghiaccio con la società “Noale Ice” per poter partecipare a gare di alto livello, come le Olimpiadi, ed essere arruolato nei Corpi militari. Durante lo scorso anno scolastico si è allenato a Baselga di Pinè (Trento) dove c’è l’unica pista per pattinaggio su ghiaccio. Dopo la vittoria ai Campionati nazionali, è tornato a scuola in tempo per partire per l’Erasmus: destinazione Maribor, in Slovenia.

 

Qui lavorava il mattino e si allenava su strada il pomeriggio. Frequentava le lezioni a distanza presentandosi a scuola solo per interrogazioni e compiti in classe. Lo scorso luglio ha frequentato il raduno nazionale di pista lunga a Inzell, in Germania. In questa nuova stagione sportiva, dopo il raduno nazionale a Livigno, tornerà a Inzell a ottobre per poi affrontare le qualificazioni alla Coppa de Mondo. Giosuè è poi atteso da un’altra sfida, quella degli esami di maturità.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X