Quantcast
facebook rss

Bocce sportive, Piceno sugli scudi

SPORT - Oro e argento per le coppie Matteo Angrilli-Boris Cassarino e Giovanni Angrilli-Lino Spaletra ai campionati regionali categoria A. Al “Trofeo Città di Ascoli” i bocciatori piceni cedono solo il primo gradino del podio. Doppio argento per Kety Crescenzi, Francesca De Angelis e Patrizia Alesiani
...

David Torresi 1° classificato al “Trofeo Città di Ascoli” premiato da Antonio Fabiani (delegato provinciale Fib Ascoli-Fermo) e Paolo Matricardi (presidente Bocciofila Città di Ascoli)

 

di Tiziano Vesprini

 

Giovanni Angrilli-Lino Spaletra (Bocciofila Grottammare) secondi classificati al campionato regionale a coppia categoria A

CAMPIONATI REGIONALI (categoria A)

 

Alla Bocciofila Chiaravalle enplein per i giocatori del Piceno nella gara a coppie con quella composta dal grottammarese Matteo Angrilli e dal lamense Boris Cassarino che hanno portato a casa il titolo regionale difendendo i colori della Bocciofila Castelfidardo. Curioso l’accoppiamento della finale visto che Matteo Angrilli, per aggiudicarsi il titolo, è stato costretto a battere il padre Giovanni che, in rappresentanza della Bocciofila Grottammare, giocava in coppia con Lino Spaletra.

 

Il gruppo dei premiati del “Trofeo Città di Ascoli”

GRAN PREMIO CITTA’ DI ASCOLI

 

Seconda edizione alla Bocciofila Città di Ascoli, presieduta da Paolo Matricardi della gara nazionale individuale per atleti di tutte le categorie. Ben 206 iscritti di cui 41 di categoria A che si sono sfidati agli ordini del direttore di gara Doriano Pigalarga. Dopo i gironi di qualificazione del mattino, svoltisi in diversi bocciodromi delle province di Ascoli e Fermo, finali nel pomeriggio alla Bocciofila Città di Ascoli. La vittoria è andata a David Torresi (Sangiustese) che ha dovuto faticare le fatidiche sette camicie per avere la meglio (12-6) sul giovane portacolori della Bocciofila La Sportiva Castel di Lama Riccardo Carboni. A completare il podio il portacolori di casa, Aldo Giannini (Città di Ascoli) e l’altro giovane emergente lamense David Tavanxhiu.

 

La premiazione di Kety Crescenzi e Francesca De Angelis, seconde classificate nella gara nazionale femminile “Amando…la donna”

FEMMINILE

Al Trofeo “Amando… la donna con un diamante” di Amandola – gara nazionale femminile organizzata dalla Bocciofila Amandolese presieduta da Daniele Cappelletti con Leo Pierantozzi direttore di gara – argento per Kety Crescenzi e Francesca De Angelis che si sono arrese in finale alle più esperte emiliane Manuela Angelini e Silvia Pesavento.

 

Alla “15° Trofeo Città di Tolentino” per giocatrici di categoria A, invece, altro successo assoluto sfiorato dalle portacolori della Federbocce Ascoli-Fermo con il 2° posto di Patrizia Alesiani (Bocciofila Sambenedettese) che ha ceduto le armi a Sanela Urbano (De Sanctis Roma), terza la giovanissima Francesca Cannella (Bocciofila Montegranaro).

 

Riccardo Carboni (Bocciofila La Sportiva Castel di Lama) 2° classificato al “Trofeo Città di Ascoli”

David Tavanxhiu (La Sportiva) 3° classificato al “Trofeo Città di Ascoli”

Patrizia Alesiani (Bocciofila Sambenedettese) seconda al “Trofeo Città di Tolentino”

Aldo Giannini (Città di Ascoli) 3° classificato al “Trofeo Città di Ascoli”

Il grottammarese Matteo Angrilli e il lamense Boris Cassarino vincitori dei campionati regionale a coppia categoria A

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X