Quantcast
facebook rss

“Arte e Ulivi”: un modo insolito per promuovere uno dei più pregiati prodotti della nostra terra

ASCOLI - L'idea è di Valeria Madonini, che sabato primo ottobre, dalle ore 10, apre le porte della sua "Tenuta 100 Torri". Non solo degustazione dell'olio evo in edizione limitata, ma riflessioni con esperti locali, poi yoga ed esposizione di opere di artisti locali
...

 

 

 

“Arte e Ulivi”, come dire, Ascoli città d’arte promuove una peculiarità della sua terra: è questo lo spirito dell’evento che si terrà sabato prossimo, 1 ottobre, nella “Tenuta 100 Torri”. Una giornata all’insegna del convivio, del benessere e del gusto, a partire dalle ore 10, nella riserva naturale della Tenuta stessa.

 

L’occasione è data dall’inizio della raccolta delle olive, «11 mesi di lavoro danno finalmente i loro frutti regalando gemme che doneranno il nettare d’oro», afferma Valeria Madonini, titolare della “Tenuta 100 Torri”.

«Ci teniamo molto – aggiunge l’imprenditrice – a festeggiare questa giornata, perché rappresenta un momento propiziatorio che si apre quando le olive cambiano colore, da verde a nero. In gergo detta “invariatura delle drupe”. Non solo si raccolgono i frutti di un albero, ma anche il frutto del nostro duro lavoro. Mi piace pensare agli olii della Tenuta 100 Torri come a un vero e proprio distillato di amore, passione, fatica e dedizione di tutti coloro che lavorano per questa azienda».

 

E per festeggiare Valeria Madonini ha scelto, per la seconda edizione, un modo insolito«La giornata – spiega – vuole essere un punto di incontro e aggregazione per la comunità locale per condividere idee, sorrisi e spunti di riflessione perché è importante che diversi interlocutori del territorio possano fare rete sia virtuale che in presenza, anche alla luce dei difficili mesi di isolamento forzato che abbiamo vissuto recentemente».

 

Ci sarà la degustazione, in maniera esclusiva, del nuovo olio evo integrale in edizione limitata e con bottiglie numerate, ricco di polifenoli. Poi anche la partecipazione di vari interlocutori locali, per approfondire i temi inerenti all produzione del pregiato prodotto.

Ci saranno inoltre, ed è questa un’altra particolarità, iniziative per vivere intensamente una piacevole giornata all’insegna del benessere.

 

Si potrà partecipare ad uno o più eventi nell’arco della giornata: iniziando dal mattino, praticando yoga con Hilda Family, per poi degustare gli olii della Tenuta, con il sommelier olio Gianfranco Curatola, ed il light lunch preparato dallo chef Camaioni.

Ed ancora, sarà possibile rilassarsi tra gli ulivi della Tenuta, ammirare l’esposizione di opere degli artisti Alfonzi e Cipollini. Il tutto accompagnato dai ricordi della fotografa Sansoni.

Necessaria la prenotazione, tramite whatsapp al numero 339.2080323, della segreteria dell’evento, ed al 371.1788999, della segreteria yoga.

 

(articolo promoredazionale)

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X