Quantcast
facebook rss

Lo legano in casa con lo scotch e portano via 1.500 euro

VITTIMA un impiegato di banca di 61 anni che è stato immobilizzato e poi chiuso in una stanza. Ha riportato qualche lieve lesione. Polizia sulle tracce dei due banditi
...

Rapina in appartamento ad Ancona. E’ avvenuta ieri sera giovedì 29 settembre quando due persone, con giubbotto e mascherina sul viso, hanno suonato al campanello di una abitazione di Via Cardeto.

 

Quando il padrone di casa, un impiegato di banca di 61 anni, ha aperto i due malviventi lo hanno immobilizzato bloccandogli i polsi con lo scotch e poi lo hanno costretto a farsi dire dove teneva il denaro, riuscendo a portare via circa 1.500 euro.

 

P0i lo hanno chiuso in una stanza. Il rapinato non ha saputo dire alla Polizia se i due fossero armati.

 

Sul posto sono infatti giunti i poliziotti della Volante, della Mobile e della Scientifica. A scopo precauzionale il 61enne è stato affidato ai sanitari del 118 che lo hanno portato al Pronto Soccorso di Torrette: aveva alcune lievi lesioni riportate nella colluttazione coi malviventi. Dei rapinatori ancora nessuna tracia, proseguono le indagini.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X