Quantcast
facebook rss

Il ritorno della “Amerigo Vespucci”: orari di visita, bus navetta ed eventi

DALLE MARCHE - Il veliero della Marina Militare sarà ormeggiato al Porto antico, alla banchina San Francesco di Ancona, il 12 e il 13 ottobre. Tutto quello che c'è da sapere
...

 

ll porto di Ancona è pronto ad accogliere la nave scuola Amerigo Vespucci della Marina Militare che sarà ormeggiata al Porto antico, alla banchina San Francesco, il 12 e il 13 ottobre. Emozionante il suo passaggio sulla costa picena e fermana, lo scorso 30 settembre, con tanto di saluto alla città e a Liberi nel Vento per i suoi 20 anni di attività.

 

Vincenzo Garofalo

E’ il ritorno di un simbolo italiano nel mondo, tanto atteso e amato ovunque il veliero attracchi. Le ultime visite nel porto di Ancona sono state nel 2016 e nel 2019. «E’ un orgoglio per tutto il porto di Ancona poter ospitare di nuovo questa nave, tanto affascinante e iconica da essere definita la più bella del mondo – spiega in una nota  il presidente dell’Autorità di sistema portuale del mare Adriatico centrale, Vincenzo Garofalo -. Al Vespucci diamo il benvenuto da parte dell’Adsp e di tutta la comunità portuale. Il suo arrivo è un segno di identificazione per lo scalo, per la città e per l’intera regione che certamente verrà ad ammirare questo bellissimo veliero che, nei suoi prossimi viaggi, porterà con sé anche Ancona e le Marche».

Il capitano di vascello Donato De Carolis

 

«Lo scalo dorico, con tutti i suoi principali attori, si prepara all’atteso ritorno dell’Amerigo Vespucci, orgoglio nazionale unanimemente riconosciuto quale il veliero più bello al mondo, attraverso la predisposizione e organizzazione della cornice operativa realizzata sinergicamente da Autorità Marittima, Autorità di Sistema portuale dell’Adriatico Centrale e tutto il restante cluster marittimo coinvolto – dichiara il direttore marittimo delle Marche e Comandante della Capitaneria di porto di Ancona, capitano di vascello Donato De Carolis -. La complessa macchina organizzativa, già in azione da giorni, assicurerà la perfetta e sicura sosta dell’unità dal punto di vista tecnico nautico, ovvero garantendo la predisposizione di una logistica adeguata ad accogliere l’intera collettività, la cui affluenza per poter visitare ed ammirare la nave si prevede già considerevole».

ORARI DI VISITA – Secondo le informazioni della Marina Militare, le visite per la popolazione sono previste per il giorno 12 ottobre, dalle 14 alle 23, con ingresso gratuito senza prenotazione. Ingresso al porto di Ancona per le visite all’Amerigo Vespucci – L’accesso al porto di Ancona per la visita alla nave Amerigo Vespucci sarà esclusivamente pedonale. Sarà possibile entrare dai varchi Repubblica, Primiano e dalla portella Santa Maria. Sarà consentito il transito dei veicoli delle persone disabili con esibizione del relativo contrassegno. Saranno messi a disposizione dei bus navetta per collegare la città con le banchine.

 

IL BUS NAVETTA – Il servizio di navetta dedicato e gratuito per il 12 ottobre è illustrato in una locandina “interattiva”, dove cliccando sui singoli punti in mappa o nell’elenco sottostante, si ottiene la localizzazione su Google Maps. Il servizio si sviluppa con due mezzi che effettuano quattro fermate: capolinea in via Marconi, presso il parcheggio Archi – via XXIX Settembre c/o park Traiano – via Da Chio c/o Portella S. Maria – capolinea c/iov rotatoria Arco Clementino al Porto antico. Ogni fermata è servita da un passaggio ogni 15 minuti, compreso tra le ore 12:15 e le ore 23:30 (ultima partenza dal Porto antico).

 

ORARI DI ANDATA – PARTENZE DA VIA MARCONI GAS – PARCHEGGIO DEGLI ARCHI 12.15 – 12.30 – 12.45 – 13.00 – 13.15 – 13.30 – 13.45 – 14.00 – 14.15 – 14.30 – 14.45 – 15.00 – 15.15 – 15.30 – 15.45 – 16.00 – 16.15 – 16.30 – 16.45 – 17.00 – 17.15 17.30 – 17.45 – 18.00 – 18.15 – 18.30 – 18.45 – 19.00 – 19.15 – 19.30 – 19.45 – 20.00 – 20.15 – 20.30 – 20.45 – 21.00 – 21.15 – 21.30 – 21.45 – 22.00 – 22.15 – 22.30 22.45 – 23.00 – 23.15 – 23.30 – 23.45

Il transito del bus presso la fermata del porto antico (arco Clementino) avviene dopo circa 10/12 minuti dall’orario di partenza dal parcheggio degli Archi.

 

GLI EVENTI IN CITTA’ – Una serie di attività concertate tra Amministrazione comunale, associazionismo ed altre istituzioni oltre al mondo imprenditoriale, daranno luogo ad un insieme di iniziative diffuse nel cuore della città. Ad iniziare dalla sezione Food and drink coordinata da Confartigianato che coinvolge naturalmente gli esercenti (locali aderenti su www.laviamaestra.com ), prevista per il 12-13-14-15 ottobre dalle 18.30. Promosso dal Comune un mercatino che si snoda nel centro dorico a cui faranno da contorno esibizioni ed altri eventi, come le performance di danza aerea delle tre scuole principali di danza aerea della città e tanto altro. Le iniziative avranno inizio alle 17.00 per proseguire fino alle 23.30.

 

Il sindaco Valeria Mancinelli

«Il ritorno della Vespucci sarà un momento emozionante, per grandi e piccoli, ma soprattutto per i bambini che già nella precedente occasione avevano particolarmente gradito questo meraviglioso incontro con la nave più bella del mondo – ricorda in un comunicato il sindaco Valeria Mancinelli -. Ringraziamo per questa attenzione nei confronti di Ancona la Marina Militare e ci apprestiamo con gioia ad accogliere questo pezzo importante di storia e orgoglio italiano nel nostro porto».

 

Ida Simonella

«Abbiamo lavorato per rendere più agevole possibile la visita alla Vespucci da parte di cittadini e visitatori, collegando i parcheggi in città con il porto antico; sappiamo che è un evento eccezionale: la Vespucci è amatissima da grandi, da bambini, dagli amatori e quindi attira tantissimo pubblico – sottolinea l’assessore al Porto Ida Simonella -. Quindi non solo ci stiamo attrezzando per servire al meglio il porto ma anche per trasformare questo momento esperienziale in qualcosa di legato alla città sotto il profilo dell’accoglienza, con eventi di spettacolo, shopping ed enogastronomia affinchè coloro che raggiungono Ancona per la Vespucci possano anche trascorrere un momento piacevole in città. Tutto ciò con ulteriori ricadute e benefici sull’economia e sulla vivibilità cittadina».

(foto Giusy Marinelli)

Squilli di tromba, passa l’Amerigo Vespucci illuminata col tricolore (Video e foto)

L’Amerigo Vespucci torna ad Ancona: la “nave più bella del mondo” in porto per due giorni a ottobre

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X