Quantcast
facebook rss

Rinnovo Rsu, alla Tod’s Monteprandone si impone la Femca Cisl  

L'ORGANIZZAZIONE ha ottenuto 28 voti rispetto ai 25 della Uiltec Uil ed ai 19 della Filctem Cgil. Il direttivo regionale ringrazia i candidati  Gianfilippo Dezi - eletto - e Remo Miniscalco
...

 

Alle elezioni per il rinnovo della Rsu nello stabilimento Tod’s di Monteprandone, la Femca Cisl Marche ha ottenuto la maggioranza relativa dei consensi, affermandosi come primo sindacato con 28 voti rispetto ai 25 della Uiltec Uil ed ai 19 della Filctem Cgil.

 

Adesso a Monteprandone la Femca vanta un rappresentante sindacale, Gianfilippo Dezi, che insieme all’altro candidato Remo Miniscalco, ha permesso di raggiungere un ottimo risultato.

 

«Grazie ad entrambi i candidati, ai lavoratori che ci hanno dato fiducia e hanno scelto di sostenerci. Siamo felici – commenta Andrea Migliori della Femca Marche – del risultato ottenuto, ma questo è l’inizio di un percorso che come Femca abbiamo avviato in tutto il gruppo Tod’s, il nostro sindacato vuole mettere in rete le diverse realtà del gruppo e avviare un percorso di crescita sindacale che vede al centro tre pilastri: sicurezza, diritti e contrattazione».

 

«La nostra organizzazione – commenta Francesco Interlenghi della Segreteria regionale con delega alla Moda – attualmente può contare su 7 Rsu presenti in 4 diversi siti produttivi della Tod’s, sono tutti delegati preparati e competenti che stanno svolgendo un lavoro straordinario, hanno avviato una campagna di ascolto all’interno dell’azienda e a breve avanzeranno un documento con delle proposte concrete volte al miglioramento delle condizioni di lavoro in azienda».

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X