Quantcast
facebook rss

Secondo ko per l’Unione Rugby San Benedetto

SPORT - Nel campionato di B i rossoblù hanno perso 34-14 contro il Rugby Viadana 1970. Nel weekend in campo anche le formazioni giovanili
...

Una fase dell’incontro con il Rugby Viadana

 

Seconda del campionato di serie B per l’Unione Rugby San Benedetto che ha perso 34-14 sul campo del Rugby Viadana 1970. Coraggiosa partita dei rossoblù che pagano la maggiore esperienza dell’avversario, soprattutto nelle fasi statiche del gioco. All’avvio del primo tempo il Viadana pressa e costringe l’Unione a commettere dei falli: due punizioni e un solo centro per gli avversari. Viadana spinge e segna la prima meta, non realizzando il calcio di trasformazione, ma i sambenedettesi serrano le fila e riescono a trovare un varco per andare a meta proprio sotto i pali con Fioretti, realizzando il calcio di trasformazione con Di Bartolomeo. Viadana reagisce e approfitta dei due gialli dati all’Unione, che gioca diversi minuti in 13, segnando la seconda meta e trasformandola. Il primo tempo si chiude 15-7 per i padroni di casa.

 

Il secondo tempo riprende con l’Unione Rugby concentrata e che difende la propria area di campo, ma gli avversari riescono a superare i placcaggi e ad andare altre due volte in meta. I ragazzi allenati da Laurenzi-Alfonsetti tengono il campo e cercano di riorganizzarsi nonostante la stanchezza, riuscendo a segnare un’altra meta con Palavezzati, trasformata da Di Bartolomeo, ma subendo un’ultima meta degli avversari in chiusura di partita. Il prossimo per l’Unione Rugby è un turno di riposo. Si torna in campo il 30 ottobre (ore 15,30) di nuovo in trasferta, sul campo del Florentia Rugby.

 

La formazione: Vaccari, Tosti, Palavezzati, Paoloni, Fioretti, Di Bartolomeo, Alesiani, Alemanno, Gianfreda, Ferretti, Narducci, Del Prete, Di Marcantonio, Zazzetta, Di Buò. A disposizione: Muratore, Fagnani, Candelori, D’amico, Scarpantonio, Fulvi, Perna.

 

GIOVANILI

 

Il Minirugby e l’Under 13 hanno esordito nel primo raggruppamento della stagione, giocando a Jesi insieme ai pari età delle altre squadre marchigiane, dando vita a un evento di sport e festa per i ragazzi e i genitori presenti.

L’Under 15 è scesa in campo al “Mandela” nella seconda partita di campionato pareggiando contro Falconara.

L’Under 17 e l’Under 19 sono state impegnate fuori casa, ad Ancona e Jesi, giocando agguerrite partite di inzizio campionato insieme agli atleti dell’Amatori Rugby Ascoli.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X