Quantcast
facebook rss

Bandiera verde per la scuola “Capriotti”: premiata per l’impegno nello sviluppo sostenibile

SAN BENEDETTO - Il riconoscimento è arrivato per il quarto anno consecutivo. La cerimonia di consegna all'Auditorium "Tebaldini", alla presenza - tra gli altri - del vice sindaco, dei docenti e di una rappresentanza degli alunni
...

 

Per il quarto anno scolastico consecutivo l’Iis “Augusto Capriotti” di San Benedetto ha ottenuto la certificazione Eco-Schools, riconoscimento internazionale assegnato dalla “Foundation for Environmental Education”, l’organizzazione che attraverso attività di educazione, formazione e informazione punta a diffondere buone pratiche ambientali.

Oggi, 20 ottobre, la cerimonia di consegna della Bandiera Verde, nell’Auditorium Comunale “G. Tebaldini”, alla presenza di Antonio Capriotti, vicesindaco con delega alle Politiche Ambientali, della professoressa Patrizia Servizi, referente regionale Eco-Schools, di Giorgio Giantomassi, dirigente dell’area “Gestione del territorio” del Comune sambenedettese, e di una rappresentativa di alunni e docenti.

La bandiera attesta l’impegno dell’Eco-Comitato, coordinato dalla professoressa Simona Ruggieri, docente referente del programma, e dell’intera comunità scolastica per lo sviluppo sostenibile.

 

Il riconoscimento affianca il Capriotti alle scuole di altri 70 paesi e dimostra l’attenzione quotidiana di allieve e allievi dell’Istituto Tecnico del Settore Economico e del Liceo Linguistico, personale docente e ATA verso stili di vita sostenibili, finalizzati alla riduzione dell’impatto ambientale della scuola.

«Questo riconoscimento è segno della continuità tra insegnamento disciplinare, a partire dal curricolo trasversale di Educazione Civica per arrivare alle singole materie, e vissuto giornaliero della nostra comunità, che dimostra anno dopo anno di aver a cuore la sostenibilità e la cura del nostro pianeta», afferma il dirigente scolastico, professor Piasini.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X