Quantcast
facebook rss

Luminarie, il Comune spenderà 40.000 euro: chiesti altri contributi ai commercianti

SAN BENEDETTO - La somma sarà ridotta di un terzo rispetto al 2021 per via della crisi in corso. Da valutare, nei prossimi incontri, sarà la disponibilità della categoria ad investire proprie risorse per illuminare le festività in Riviera
...

Aperta la discussione sulle luminarie

 

di Giuseppe Di Marco

 

E’ stata fissata a 40.000 euro, la somma che il Comune di San Benedetto spenderà per allestire le luminarie durante le festività natalizie di quest’anno. L’Amministrazione ha anche chiesto ai commercianti di contribuire con proprie risorse, ma non è detto che tutti possano garantire un investimento.

 

E’ quanto emerge dall’incontro tenutosi ieri sera fra i rappresentanti del Comune, fra cui l’assessore al commercio Laura Camaioni, gli esercenti e Confcommercio, nella persona di Maria Angellotti. Nel corso di questo confronto preliminare, ai commercianti è stato chiesto di contribuire con un investimento complessivo uguale o vicino a quello che spenderà il Comune. La somma che verrà stanziata dall’ente, tra l’altro, è stata ridotta di un terzo rispetto all’anno scorso, quando dal bilancio pubblico furono presi 60.000 euro, ai quali si aggiunsero i contributi degli sponsor privati, per un totale di 100.000 euro.

 

Data la crisi, era prevedibile che l’ente avrebbe impegnato una somma simile. Il punto centrale, adesso, è verificare l’effettiva disponibilità degli esercenti a mettere mano al portafoglio. Tra quelli maggiormente in forse, al momento, ci sarebbero diversi negozi di Viale De Gasperi, che invece l’anno scorso risposero molto attivamente alla richiesta di contributi avanzata dal Comune.

 

Nel frattempo, i tre assessorati al commercio, cultura e turismo stanno lavorando congiuntamente per concordare l’entità di un capitolo di spesa a parte: quello che servirà a finanziare eventi e spettacoli in centro e a Porto d’Ascoli.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X