Quantcast
facebook rss

La Samb cerca la conferma con il Trastevere, ma occhio all’ex Tortolano

SERIE D - Dopo la vittoria con il Tolentino, i rossoblù domani sono chiamati a ripetersi al Riviera delle Palme dove non hanno mai vinto rimediando solo un punto e due sconfitte. Rientra Cardella dopo la squalifica. Prosperi che dovrà adottare lo schieramento tattico più adeguato per fermare il temibile reparto avanzato dei romani
...

 

di Benedetto Marinangeli

 

Dopo il successo di Tolentino la Samb deve ripetersi con il Trastevere al Riviera. Una gara estremamente importante per i rossoblù, la prima delle tre consecutive che disputerà nell’impianto amico. Dopo il club capitolino, infatti, ecco la stracittadina con il Porto d’Ascoli che per il calendario è in trasferta ed infine il match con la Roma City. Tre partite in cui i rossoblù sono chiamati a fare bottino pieno per cercare di riavvicinare la vetta della classifica distante quattro lunghezze.

Ma c’è da sfatare il tabù del Riviera delle Palme dove Lulli e compagni hanno totalizzato solo un punto nelle prime tre giornate contro i nove in trasferta. E potranno provarci con un Federico Cardella in più nel motore. L’attaccante rossoblù, finora autore di due reti, ha scontato il doppio turno di squalifica e torna a disposizione di Prosperi. Una freccia in più nella faretra rossoblù.

Un rientro che giocoforza dovrebbe indurre il tecnico a variare l’undici di domenica scorsa senza però snaturare il modulo tattico adottato e cioè il 3-4-3. Dato per scontato il rientro di Cardella, Prosperi si trova nella condizione di trovare chi gli cederà il posto. Il più serio candidato è il baby Umile con il tecnico rossoblù che dovrà rivedere la disposizione dei quattro under in campo.

Scontata la conferma di Corci in porta e di Mauthe in difesa con Murati sull’out destro ecco che potrebbe scossare l’ora del giovane olandese Bothi che si piazzerebbe sull’out mancino avendo le caratteristiche tecnico tattiche per ricoprire quel ruolo, con lo spostamento dell’ex Proia nel ruolo di intermedio al posto di Tassi. A meno che Prosperi preferisca tenere in campo l’ex Brescia per dare un turno di riposo a Lulli. In avanti ecco Emili in appoggio a Chinellato e Cardella, con i primi due confermatissimi dopo le reti realizzate a Tolentino.

Altro dubbio è quello relativo al terzo centrale difensivo che comporrà la linea arretrata con Conson e il giovane Mauthe. In ballottaggio ci sono Agostinone autore di una positiva prestazione a Tolentino tutta sostanza ed esperienza e Migliorini che ha completamente recuperato dal fastidio muscolare che lo aveva messo fuori gioco nel match in terra cremisi. Prosperi ha già le idee chiare ma preferisce tenere sulla corda tutti gli uomini a sua disposizione.

Out, invece, ci sono Zaffagnini e Diego Acunzo. L’ex Vastogirardi non dovrà sottoporsi ad intervento chirurgico dopo la frattura al naso rimediata domenica scorsa a Tolentino. Osserverà sette giorni di riposo assoluto per poi riprendere gli allenamenti con una maschera protettiva e tornare a disposizione nel match casalingo con la Roma City. Qualche problemino al ginocchio per l’attaccante Vita che stringendo i denti potrebbe essere a disposizione per il match di domani pomeriggio (fischio d’inizio alle ore 15).

Il Trastevere non verrà a San Benedetto per vestire i panni dell’agnello da sacrificare. Certo, finora i romani hanno conquistato un solo punto in trasferta ma vantano un attacco di grande spessore tecnico. A partire dall’ ex di turno Emiliano Tortolano che ha vestito la maglia rossoblù nella stagione 2016-2017 (21 presenze un gol) e che finora in sette presenze ha messo a segno tre reti. Ma è proprio il reparto offensivo il punto di forza del Trastevere.

Oltre a Tortolano, infatti ci sono Bertoldi a segno già due volte e soprattutto Federico Alonzi capocannoniere del girone con cinque marcature. Mancherà, invece, perché squalificato l’altro ex del match Daniele Crescenzo centrocampista con il vizio del gol. Finora ha realizzato quattro reti. Samb-Trastevere sarà diretta da Angelo Tomasi di Lecce, assistenti Spagnolo e Desiderato.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X