Quantcast
facebook rss

Anziana dispersa, il Comune di Amandola: «Chiunque abbia notizie di Pia Conti chiami il 112»

L'AVVISO del sindaco Adolfo Marinangeli in merito alle ricerche dell'anziana per la quale ieri si è attivata la macchina delle ricerche
...

Pia Conti

 

 

«Su indicazione della prefettura di Fermo si comunica che sono in corso le operazioni di ricerca della signora Pia Conti che da lunedì mattina risulta essersi allontanata dalla sua abitazione di via Sant’Ilario. Chi avesse notizie o informazioni della signora Conti è pregato di chiamare il 11. Grazie per la collaborazione».

 

E’ l’annuncio comparso sulla pagina Facebook del comune di Amandola, a firma del sindaco Adolfo Marinangeli, con cui si chiede la collaborazione della cittadinanza a fornire, qualora se ne abbiano, informazioni che possono contribuire a rintracciare la donna.

 

Sì perché da ieri la macchina dei soccorsi è impegnata nelle ricerche dell’anziana di Amandola di cui non si hanno più notizie.

 

Oggi pomeriggio, mercoledì 26 ottobre, nuova riunione di coordinamento delle ricerche, presieduta dal prefetto facente funzioni, De Notaristefani, in comune ad Amandola. Una prima riunione, a poche ore dall’sos, si è tenuta ieri, sempre presieduta dal prefetto, e sempre nella sede municipale del Comune montano.

 

Alle ricerche stanno partecipando i Vigili del fuoco (ai colleghi del Fermano si sono uniti anche quelli del Piceno) impegnati anche con i droni, i cinofili e le squadre di terra, diversi volontari, il Soccorso Alpino e Speleologico (delle stazioni di Montefortino, Ascoli e Macerata), i carabinieri della compagnia di Montegiorgio e i colleghi della Forestale, e la Protezione civile.

 

Insomma la prefettura ha messo in campo tutte le forze a disposizione (tra cui anche l’elicottero del 15esimo Stormo dell’Aeronautica Militare dotato di telecamera a infrarossi) pur di trovare Pia Conti.

 

https://www.cronachepicene.it/2022/10/26/anziana-dispersa-continuano-senza-sosta-le-ricerche-sulle-montagne-di-amandola/369695/


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X