Quantcast
facebook rss

Ambiente e natura, ecco il “Calendario Storico dei Carabinieri 2023”

ASCOLI - E' stato presentato oggi alla caserma "Piermanni" dal comandante provinciale, colonnello Giorgio Tommaseo, e dal comandante del Reparto operativo, tenente colonnello Vincenzo Orlando
...

Il comandante provinciale colonnello Giorgio Tommaseo e il comandante del Reparto operativo tenente colonnello Vincenzo Orlando

 

Anche i Carabinieri del Comando provinciale di Ascoli hanno presentato, come avvenuto in tutta Italia il “Calendario Storico dell’Arma 2023”. Alla caserma “Piermanni” del capoluogo piceno, a farlo sono stati il comandante provinciale, colonnello Giorgio Tommaseo, e il comandante del Reparto operativo, tenente colonnello Vincenzo Orlando. A Roma, all’auditorium Parco della Musica, lo ha fatto ovviamente il comandante generale dei Carabinieri, il generale di Corpo d’Armata Teo Luzi.

 

«Questa edizione 2023 è dedicata alla tutela ambientale. Si tratta di una edizione molto interessante per la scelta del tema della tutela dell’ambiente e della natura, con le grafiche stilizzate e le storie scritte da Mario Tozzi» dice il colonnello Tommaseo, che aggiunge: «C’è sempre più attenzione verso l’ambiente. Dal 2017, quando l’Arma ha inserito il Corpo Forestale dello Stato, tra le primissime a livello mondiale a fare ciò,  c’era già la Gendarmeria alla quale si è aggiunta tutta la nostra fase investigativa. Oggi abbiamo una componente di polizia così specializzata e numerosa che garantisce una presenza molto capillare sul territorio».

 

Il calendario viene stampato in ben nove lingue straniere e c’è ancora l’edizione in sardo. E’ stata pubblicata anche l’agenda dell’Arma con i racconti dei carabinieri che hanno sempre al centro il tema della tutela dell’ambiente e della natura. Il ricavato di alcune tavole, riprodotte per la vendita saranno devolute (del tutto o in parte) a iniziative di beneficenza.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X