Quantcast
facebook rss

Arrestato un ascolano di 26 anni: nel garage nascondeva 14 chili di hashish

ASCOLI - La Squadra Mobile della Questura sapeva dell'arrivo di un grosso quantitativo in grado di rifornire il mercato locale e della costa, ed hanno fatto scattare il blitz. Il giovane è stato arrestato e si trova in carcere. Denunciato un suo coetaneo. Proseguono le indagini per appurare la provenienza della droga 
...

 

Operazione antidroga della Polizia ad Ascoli. Uomini e donne della Squadra Mobile della Questura sapevano dell’arrivo di un grosso quantitativo di hashish, destinato prevalentemente al “mercato” locale e a quello della costa. Hanno quindi fatto scattare il blitz nel luogo – un garage situato nella periferia della città – dove era custodito quello che cercavano.

 

E’ scattata la perquisizione e sono saltati fuori 14 chili di hashish che avrebbe potuto fruttare un guadagno di circa 100.000 euro. E’ stato arrestato un 26enne ascolano, proprietario del garage, e denunciato in stato di libertà un coetaneo, anche lui di Ascoli. 

 

L’arresto è stato poi convalidato dal Tribunale di Ascoli che ha confermato per l’indagato la custodia cautelare in carcere per la gravità dei fatti. Le indagini, coordinate dalla Procura della Repubblica, proseguono perchè i poliziotti stanno cercando di risalire alla provenienza dell’ingente quantitativo di droga e anche a chi fosse destinato. Il garage, infatti, potrebbe essere stata solo una “tappa” intermedia.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X