Quantcast
facebook rss

Non si ferma al posto di blocco, fermato dai Carabinieri dopo un inseguimento

SAN BENEDETTO - E' accaduto la notte scorsa a Porto d'Ascoli. Il conducente è stato condotto in caserma dove è stata raccolta la sua deposizione, ora al vaglio dell'autorità giudiziaria
...

 

 

Paletta alzata ad un posto di blocco, ma l’auto non si ferma: inizia l’inseguimento che termina con un fermo. Per adesso. E’ accaduto la scorsa notte a Porto d’Ascoli.

 

I Carabinieri della Compagnia di San Benedetto, guidata dal comandante Francesco Tessitore, in servizio per i soliti controlli preventivi, hanno tentato di fermare un’auto con a bordo più persone.

 

Invece di accostare, il conducente ha tirato dritto. I Carabinieri sono scattati all’inseguimento fino a che non hanno bloccato la vettura, il cui conducente ha cercato di fuggire a piedi tentando di nascondersi in un androne condominiale. I Carabinieri lo hanno comunque acciuffato e condotto poi in caserma.

 

Qui sono state raccolte le sue deposizioni, che sono ora al vaglio dell’autorità giudiziaria.

 

m.n.g.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X