Quantcast
facebook rss

Boccette a squadre: campionati regionali in chiaro-scuro per i team piceni

SPORT - A metà girone di andata il Bar Moderno Colli del Tronto in difficoltà in Serie A1. Bene nella B provinciale i team principali de La Sportiva Castel di Lama e Piceno Ascoli, entrambi appena fuori dal podio
...

 

di Tiziano Vesprini

 

A metà del girone di andata dei campionati regionali di Boccette a squadre, come era prevedibile alla vigilia della stagione vista la qualità delle avversarie, il Bar Moderno di Colli del Tronto è in difficoltà nella massima competizione regionale di Serie A1 regionale. Nel torneo territoriale Ascoli-Fermo di Serie B, bene i team principali della Bocciofila “La Sportiva Castel di Lama” e del Csb Piceno di Ascoli, posizionati appena fuori dal podio. Più indietro La Sportiva 2.

 

SERIE A1 

 

La settima di andata fa registrare la sconfitta interna (2-4) della matricola Bar Moderno di Colli del Tronto contro il Csb 5 Birilli Senigallia (Ancona). Team piceno al penultimo posto che, al momento, significa spareggi retrocessione da ultima della griglia playout. Nel prossimo turno (venerdì 11 novembre) impegno a Macerata sui tavoli verdi del fanalino di coda Bocciofila Maceratese. Un incontro da non sbagliare perché l’ultimo posto a fine torneo significherebbe retrocessione diretta. La vittoria, invece, potrebbe fare risalire la compagine di Colli.

 

Il Bar Moderno nell’incontro contro Senigallia ha vinto 2 dei 6 set giocati con Luigi Capriotti nel singolo e Danilo Giobbi-Claudio Mascitti nella coppia. Gli altri quattro incontri hanno visto impegnati Stefano Coccetti, Daniele Vittori, Giuseppe Perri e la coppia Oscar Nespeca-Gianluca Pavoni.

 

Classifica: Azzolino 31 punti, A. Diamanti/1 Corridonia (Macerata) 29, 14 Febbraio Ancona 28, Iron Bar Fermo e San Severino (Macerata) 24; Passion Trodica (Macerata), Sant’Elpidio a Mare (Fermo), La Torre Montignano (Ancona) e Passion Asd Jesi (Ancona) 21, Passo Ripe (Ancona) 20, Csb 5 Birilli Senigallia (Ancona) 18, A. Diamanti/2 17, Bar Moderno Colli del Tronto 12, Bocciofila Maceratese 9.

 

SERIE B 

 

Buon avvio di stagione sia per la formazione principale della matricola Bocciofila La Sportiva di Castel di Lama e sia per gli ascolani del Csb Piceno. Entrambe le formazioni sono al quarto posto a un punto dal podio dopo aver vinto con lo stesso risultato di 3-2: La Sportiva con il Porto Sant’Elpidio e il Csb Piceno (con sede di gioco a Sant’Egidio alla Vibrata) con la Società Operaia Monterubbiano. Netta (4-1) invece la sconfitta de La Sportiva/2 a Fermo con l’Iron Bar. Prossimo turno venerdì 11 novembre: San Michele Lido di Fermo-La Sportiva/1, Csb Speranza Campiglione di Fermo-Csb Piceno, La Sportiva/2-Montegranaro.

 

La Sportiva/1 ha conquistato 3 punti con Alessandro Vagnoni, Giancarlo Cipollini e la coppia Giuseppe Comini-Gioacchino Capriotti. Hanno giocato anche Claudio Alfonsi e la coppia Claudio Pucciarelli-Corrado Fedeli.

 

Csb Piceno ha vinto 3 volte con Mirko De Marco, Enzo Rosica e la coppia Piero Biancacci-Emidio Cagnetti. In squadra anche Luigi Marinozzi e la coppia Angelo Sorgi-Olindo Di Matteo.

 

La Sportiva/2 è andata segna una sola volta con Riccardo Girardi. Gli altri componenti schierati: Andrea Alessi, Dino Giacobetti e le coppie Luciano Tassoni-Piero Capponi, Federico Spurio-Nevio Crocetti.

 

Classifica: Villa Murri Porto Sant’Elpidio 31 punti, Street Bar Fermo 27, Azzolino/3 24, La Sportiva Castel di Lama 23, Speranza Fermo, Csb Piceno e Santa Petronilla 22, Porto Sant’Elpidio e San Michele Lido di Fermo 20, Iron Bar Fermo 19, Azzolino/4 18, La Sportiva/2 Castel di Lama 17, Fermo 2000 16 Società Operaia Monterubbiano e Montegranaro 14, Bar Max Falerone 11.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X