Quantcast
facebook rss

Confindustria, intervento del presidente Gino Sabatini (Camera Marche) all’assemblea pubblica di Ancona

AL DIBATTITO su "Territorio sicuro per imprese e persone" hanno preso parte anche i presidenti delle Regioni Marche (Acquaroli) ed Emilia Romagna (Bonaccini)
...

 

Il presidente di Camera Marche Gino Sabatini è intervenuto all’assemblea pubblica di Confindustria Ancona e al dibattito sul tema di “Territorio sicuro per imprese e persone” al quale hanno preso parte anche i presidenti delle Regioni Marche (Francesco Acquaroli) e Emilia Romagna (Stefano Bonaccini).

 

Gino Sabatini, anche in qualità di vice presidente di Unioncamere, ha colto l’invito del presidente Bocchini a continuare la riflessione tra sistema associativo e istituzioni, con particolare approfondimento del tema infrastrutture, anche al fine di arricchire il dossier già presentato con la Regione Marche la scorsa settimana.

 

Ha poi ricordato come il concetto di sicurezza voglia dire, per chi è preposto allo sviluppo socio economico dei territori, molte cose: innanzitutto sicurezza idrogeologica, ma anche possibilità di operare in un mercato fatto di imprese sostenibili, innovative, capaci di approcciare mercati esteri, sostenute da una rete istituzionale dialogante, in una comunità libera da infiltrazioni criminali, operanti dentro un sistema di regole chiare, semplici e trasparenti. Sicurezza è anche misurabilità, che si traduce anche nell’attività di elaborazione e gestione dei dati. Se ne parlerà anche nel corso dell’IGF Forum venerdì e sabato prossimi. «Le informazioni e l’informazione – ha detto – sono la prima e forse più potente forma di protezione che una comunità può darsi».

 

Nel corso della due giorni dedicata alla governance di internet ospitata da Camera Marche alla Loggia dei Mercanti di Ancona, sono previsti appositi panel dedicati a Cybersecurity per gli asset azinedali, open data, informazione e crisi geopolitiche ed economiche.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X