Quantcast
facebook rss

Medicina e innovazione tecnologica: un ascolano in lizza per il premio “eHealth4all”

ASCOLI - Si tratta di Paolo Mariani, selezionato dal comitato scientifico  che ogni due anni conferisce il prestigioso riconoscimento al miglior progetto digitale made in Italy per la prevenzione
...

 

Telemedicina, sistemi di intelligenza artificiale e software per la semplificazione amministrativa: c’è un ascolano in lizza per vincere la quinta edizione del premio “eHealth4all”, che ogni due anni premia il miglior progetto digitale made in Italy per la prevenzione.

 

In tempo di Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza e di scommesse sulla medicina territoriale, l’asticella della qualità richiesta ai progetti si è alzata.

Alla selezione del Comitato scientifico questa volta hanno “resistito” sei progetti, di cui solo uno riferibile ad una pubblica amministrazione ed il resto di privati: due lombardi, due dalla Puglia, uno dal Trentino e uno dalle Marche, rappresentate dal progetto “MMG2 Medici di Medicina Generale” dell’ascolano Paolo Mariani.

Il progetto MMG2, applicazione a supporto della comunicazione tra Medico di famiglia e pazienti, è stato presentato lo scorso 9 novembre a Roma, al Comitato scientifico del premio, composto da nomi prestigiosi del mondo delle professioni informatiche, ingegneristiche, sanitarie, legali, dell’economia e della comunicazione.

«Siamo onorati di poter partecipare a questo importante concorso di caratura nazionale. Il nostro progetto è nato e sperimentato nei territori dell’ ascolano e in poco tempo è stato esteso in tutta la nazione. Con MMG2 riusciamo a dare più assistenza a tutti i pazienti che necessitano di aiuti concreti e allo stesso tempo riusciamo a semplificare il lavoro dei Medici», dichiara Paolo Mariani.

 

«L’applicazione MMG2 – sono state le parole del sindaco di Ascoli Marco Fioravanti – già nel pieno dell’emergenza Covid, ha aiutato tante persone con problemi deambulatori o con difficoltà nel recarsi presso i medici di medicina generale. Sono felice che il progetto dell’ascolano Paolo Mariani sia in lizza per la vittoria del Premio eHealth4all, rivolgiamo a lui un grande in bocca al lupo». 

Appuntamento nell’autunno 2023 per le premiazioni.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X