Quantcast
facebook rss

Spettacolo al Ventidio Basso per aiutare tre associazioni sportive paralimpiche

ASCOLI - Domenica 4 dicembre al teatro la commedia dei “Donattori”. In platea e sui palchi il grande cuore degli ascolani che saranno vicini ai “Mirmidoni” (hockey in carrozzina), alla “Polisportiva Borgo Solestà” (calcio con ragazzi con autismo e sindrome di down) e alla “Picena non vedenti” (torball). L’appello dell’assessore allo sport Nico Stallone
...

I ragazzi della Polisportiva Borgo Solestà allo stadio “Del Duca”

 

«A Natale puoi fare un piccolo gesto di un grandissimo valore». Lo dice Nico Stallone, assessore allo sport del Comune di Ascoli che invita tutti domenica 4 dicembre, alle ore 18, al Teatro Ventidio Basso per assistere alla commedia brillante della Compagnia dei “Donattori” che per l’occasione presenta “Tutti nell’armadio” di Biagio Giardini (regia di Alessandra Lazzarini).

 

Dieci euro è il costo del biglietto, in vendita nella biglietteria di Piazza del Popolo. L’incasso sarà totalmente devoluto a tre Associazioni Sportive Paralimpiche di Ascoli per sostenere le spese che affrontano nei rispettivi campionati.

 

Si tratta dei “Mirmidoni Piceni” (ragazzi con grandi disabilità a livello motorio che partecipano per la prima volta al campionato di Hockey in Carrozzina), della Polisportiva Borgo Solestà (tramite il progetto “Facciamo goal alla disabilità” (con ragazzi con autismo e sindrome di down) partecipa al campionato di Calcio paralimpico e sperimentale della Federcalcio, della “Picena non Vedenti” (con ragazzi non vedenti/ipovedenti partecipa al torneo di serie A di Torball).

 

L’appuntamento, in ricordo di Laura Calcagni, è organizzato all’associazione “Un passo avanti”.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X