Quantcast
facebook rss

Maglia e pallone del Torino autografati per i detenuti del carcere del Marino

ASCOLI -  Prosegue l’iniziativa “Una comunità in movimento". Trecento ore di attività sportive comprese quelle svolte anche nel carcere di Fermo e in quello di Fossombrone
...

 

Una maglia ed un pallone del Torino autografati. E’ il dono consegnato ad Ascoli ai detenuti del carcere di Marino del Tronto attraverso dirigenti e tecnici dell’Unione Sportiva Acli provinciale che hanno incontrato i vertici della casa circondariale ascolana.

 

Oltre a maglia e pallone, è stata consegnata anche una scacchiera visto che nelle prossime settimane partirà un corso di scacchi. Dal 2018 l’U.S. Acli porta avanti il progetto di promozione dell’attività sportiva (“Una comunità in movimento”) nel carcere di Ascoli che, tranne nel periodo del lockdown, non ha subìto interruzioni.

 

In questi quattro anni sono state organizzate varie attività: ginnastica per tutti, fitness con metodo yoga olistico, calcio balilla, tennis tavolo, calcio e anche una simpatica iniziativa di approccio al cane. Solo nel 2022 sono state svolte 230 ore di intervento ad opera di personale formato e qualificato.

 

Oltre che nel carcere di Ascoli, sono state svolte attività di calcio e ginnastica anche in quelli di Fermo e Fossombrone (Pesaro Urbino), rispettivamente di calcio e ginnastica, con i detenuti che sono stati dunque impegnati per un totale di trecento ore.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X