Quantcast
facebook rss

Tragico incidente sulla Bonifica: muore 60enne abruzzese, coinvolto anche un 58enne ascolano

E' ACCADUTO nella tarda serata a Controguerra. Sul posto anche i Vigili del fuoco di Ascoli. Ecco com'è andata
...

 

 

Un tremendo incidente, che ha visto coinvolte tre persone tra cui un ascolano, si è verificato nella tarda serata di oggi, 9 dicembre, sulla Provinciale Bonifica, in territorio comunale di Controguerra, al confine tra Piceno e Teramano.

 

Un uomo di 60, di Controguerra, è deceduto in seguito al ribaltamento della propria auto, una Nissan Juke.

 

Dalle prime ricostruzioni, l’auto stava sorpassando un furgone, condotto da un 59enne che non ha subìto conseguenze.

 

La Nissan però, dopo la carambola, si è schiantata con un’altra auto, una Fiat Punto, con a bordo un 58enne di Ascoli, che invece è rimasto ferito e trasportato all’ospedale abruzzese di Sant’Omero.

 

Sul posto sono immediatamente intervenuti i Vigili del fuoco del Distaccamento di Nereto e anche del Comando provinciale di Ascoli.

 

Sono stati loro ad estrarre il ferito più grave, attraverso il parabrezza della Nissan Juke.

 

I sanitari, arrivati a bordo di un’ambulanza del 118 di Teramo hanno tentato per diverso tempo le manovre di rianimazione, ma purtroppo per il 59enne, di origine albanese, non c’era ormai più nulla da fare.

 

La dinamica del tragico sinistro sarà appurata dai Carabinieri di Sant’Egidio alla Vibrata e di Corropoli.

 

m.n.g.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X