Quantcast
facebook rss

Manovra, Castelli (Fratelli d’Italia): «Bene proroga zona franca sisma centro Italia»

SISMA - Il senatore ascolano esprime apprezzamento per la decisione del presidente del Consiglio Giorgia Meloni e del ministro dell'Economia Giancarlo Giorgetti, su sollecitazione del ministro per gli Affari europei Raffaele Fitto
...

 

«Esprimo il mio apprezzamento per la decisione del presidente del Consiglio, Giorgia Meloni, e del ministro dell’Economia, Giancarlo Giorgetti, su sollecitazione del ministro per gli Affari europei, Raffaele Fitto, di prevedere, tra gli emendamenti alla Manovra che riguardano gli incentivi alle zone svantaggiate d’Italia, la proroga ulteriore per il 2023 della “Zona franca urbana sisma centro Italia”. Iniziativa che ha prodotto effetti positivi nella zona del cratere e che si è deciso così di prorogare anche per l’anno prossimo insieme ad alcune esenzioni, in particolare dell’imposta di bollo e di registro per le imprese dell’area del sisma».

 

Guido Castelli

Lo dichiara Guido Castelli, capogruppo di Fratelli d’Italia in commissione Finanze. Il quale aggiunge: «Questa lodevole decisione si aggiunge ai contenuti sul sisma già previsti nella Manovra, come la sospensione dei mutui sia pubblici sia privati per il 2023. Ricordo inoltre che attraverso una serie di emendamenti al DL Aiuti Quater proposti a mia firma, Fratelli d’Italia ha proposto una serie di novità importanti sul sisma 2016 che riguardano il pagamento dell’Iva sulla ricostruzione produttiva, la possibilità di ampliare la stabilizzazione del personale dei comuni e degli Usr addetti alla ricostruzione, nonché la possibilità di rendere stabile la scelta di ricorrere al prezzario sisma o, alternativamente, al prezzario regionale per la ricostruzione».


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X