Quantcast
facebook rss

Lungomare di Grottammare, Manolo Olivieri: «Contiamo di inaugurarlo in primavera»

GROTTAMMARE - I lavori, ripartiti il 3 ottobre, prevedono un intervento lungo i 560 metri di passeggiata est ed ovest che va da Via Ballestra a Piazza Kursaal
...

Prosegue il restyling del lungomare centro di Grottammare

 

di Giuseppe Di Marco

 

Salvo imprevisti, sarà pronto per la prossima primavera: parliamo del lungomare centro di Grottammare, i cui lavori di restyling sono ripartiti il 3 ottobre e che vedono impegnata la ditta appaltatrice nel rifacimento della pavimentazione est ed ovest da Via Ballestra fino a Piazza Kursaal.

 

L’Amministrazione comunale è lanciatissima. «Contiamo di inaugurare questo tratto, adeguatamente rinnovato, prima dell’inizio della stagione estiva, molto probabilmente in primavera – dichiara Manolo Olivieri, assessore ai Lavori Pubblici – stiamo monitorando l’intervento da vicino per fare in modo che tutto vada per il meglio. Questa del lungomare è un’opera fondamentale, il cui restyling ci era stato chiesto da tutta la cittadinanza. Miglioreremo la passeggiata di quella che è indiscutibilmente una delle maggiori mete turistiche del Piceno».

 

La passeggiata ovest del lungomare, anch’essa oggetto di riqualificazione

 

L’area interessata è quella della passeggiata che va dalla rotonda in corrispondenza di Via Ballestra fino all’ultimo tratto asfaltato che corre parallelamente a Via Roma e termina a Piazza Kursaal: circa 560 metri del Lungomare della Repubblica, per i quali si è reso necessario un investimento di 1,5 milioni.

 

L’intervento, in particolare, include intanto la revisione delle superfici: in tal senso, verranno ampliate quelle dedicate al gioco dei più piccoli e al relax dei grandi. Ma non finisce qui: la ditta ha infatti il compito di regolamentare i percorsi ciclabili e pedonali, così da renderli più sicuri. Infine, ultimo aspetto importante è il rinnovamento delle aree verdi, per il mantenimento in sicurezza delle pinete che fanno parte della memoria culturale del litorale adriatico.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X