Quantcast
facebook rss

Edif rafforza la sua presenza ad Ascoli con l’ampliamento della filiale storica di Via del Pagliaio

UN MAGAZZINO di 2.400 metri quadrati e una vasta gamma di prodotti. Al taglio del nastro il sindaco Marco Fioravanti e il vice sindaco Giovanni Silvestri. Tra gli intervenuti anche il questore Vincenzo Massimo Modeo. La benedizione di Don Andrea. Le parole di Cristian Buoncompagni, Country Manager Marche, responsabile regionale del Gruppo Edif, e di Gianpiero Pierantozzi Area manager Edif Ascoli
...

 

Edif rafforza la sua presenza ad Ascoli Piceno con l’ampliamento della filiale storica di Via del Pagliaio con un magazzino di 2.400 metri quadrati e una vasta gamma di prodotti.

 

Ad una settimana dell’inaugurazione della filiale di Ascoli, la Edif spa ringrazia i numerosi presenti e l’Amministrazione comunale, in particolare il sindaco Marco Fioravanti, il vice sindaco Giovanni Silvestri, intervenuto al taglio del nastro dedicando parole di apprezzamento per il progetto Edif ad Ascoli. Più tardi è intervenuto anche il questore Vincenzo Massimo Modeo. Ci ha dato la sua benedizione Don Andrea che ha avuto il piacere di fare il giro della nuova filiale.

 

Facciamo il punto con Cristian Buoncompagni Country Manager Marche, responsabile regionale del Gruppo Edif:

 

«E’ stato un successo. Abbiamo avuto il piacere di avere oltre 200 presenze e considerato che sono operatori del nostro mercato é un’ottimo risultato. La Edif é un distributore specialistico di materiale elettrico e termoidraulico dedicato principalmente ai professionisti di settore come elettricisti ed idraulici.

 

Edif é presente ad Ascoli Piceno dal 2010 ma , grazie all’ingresso in Azienda della Marigliano Spa, vuole crescere e migliorare le quote di mercato ricavandosi un ruolo di leader grazie agli investimenti fatti e che faremo nel breve e medio termine, iniziando ovviamente dalla nuova, moderna e innovativa filiale di Ascoli Piceno. Edif Ascoli é al passo con i tempi perché in questa struttura il professionista di settore trova tutti i servizi di cui ha bisogno ed innovativa perché siamo i primi, nella provincia, ad avere la divisione termoidraulica insieme a quella elettrica.

 

Devo in chiusura fare un ringraziamento particolare a tutti i collaboratori Edif che hanno contribuito all’allestimento della bellissima filiale: mi ritengo molto fortunato di avere un team di persone eccezionali che si prodigano per l’azienda e mi trasmettono una grande energia. Insieme siamo una bellissima squadra, ognuno da’ il suo grande contributo per far sì che tutto funzioni.

 

Un ultimo caloroso e sentito ringraziamento alla famiglia Marigliano nella persona dell’ Amministratore Delegato Giovanni Marigliano, al Direttore Commerciale Simone Giammaria e al Direttore Generale Diego Gasparrini, per il supporto e la fiducia che ripongono in me e nello mio staff».

 

Interviene Gianpiero Pierantozzi Area manager Edif Ascoli: «Anche da parte mia ringraziare tutti é d’obbligo per il successo della filiale Ascoli; la partecipazione all’inaugurazione é stata la conferma del grande interesse suscitato sul mercato. Sono orgoglioso della nostra Azienda che, oltre alla capacità professionale, trasmette spirito di squadra e familiarità: qui le persone vengono prima di tutto. E questo è molto importante e si sente».

 

Venendo al progetto in Edif: i professionisti elettrici e termoidraulici troveranno nel punto vendita consulenza specializzata e spazi espositivi, un ufficio tecnico elettrico e termodiraulico, illuminazione e un’ampia sala riunioni. All’esterno un ampio e comodo parcheggio vi aspetta.

 

Inoltre saranno a disposizione i nostri professionisti con consulenza specializzata per l’Automazione Industriale, gli  Impianti Tecnologici Speciali (Antintrusione, Videosorveglianza, Rilevazione Incendi, Domotica, Automatismi, Cablaggio Strutturato),  Illuminazione, Fotovoltaico e Climatizzazione oltre al settore elettrico più ampio.

 

Gli investimenti sono tanti ed uno alla volta ci serviranno per ottenere un ruolo da protagonisti anche ad Ascoli Piceno.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X