Quantcast
facebook rss

Con l’Admo è un “Panettone due volte buono”

CAMPAGNA natalizia dell'Associazione donatori midollo osseo alla quale hanno contribuito Cral Pfizer, Fainplast ed Elantas. Il 2022 si chiude con un dato che dà speranza: nelle Marche 500 nuovi potenziali donatori e undici donazioni effettive portate a termine
...

 

Per l’Admo (Associazione donatori midollo osseo) il 2022 si chiude con un risultato eccellente: 500 nuovi potenziali donatori iscritti. Ancora più entusiasmante è la notizia che ben undici donazioni effettive sono state portate a termine: record assoluto nei 31 anni di storia di Admo Marche.

 

Il pesarese Lorenzo Rossini e l’ascolano Elvezio Picchio dell’Admo

Questi risultati sono resi possibili grazie al “sistema di reclutamento” che inizia con l’incessante azione di informazione e promozione di Admo, continua nei Centri trasfusionali e termina nel “Registro regionale dei donatori di midollo osseo” dell’ospedale Torrette di Ancona.

 

Anche quest’anno è partita la campagna natalizia di Admo. A “Un panettone due volte buono” ha aderito il Cral Pfizer che da sempre promuove attività culturali e ricreative nei confronti dei lavoratori e dei familiari con particolare attenzione ai più fragili. Anche quest’anno il presidente Marozzi ha offerto ai 562 iscritti un omaggio speciale: il panettone di Admo.

 

Anche altre importanti aziende del territorio, come Fainplast e Elantas, hanno contribuito con l’acquisto solidale, seguiti da tanti privati che non hanno voluto mancare l’occasione di portare sulla tavola natalizia i panettoni Admo.

 

Grazie a questa generosità, Admo spera di poter replicare eventi come quello recentemente tenutosi ad Ascoli, nella Scuola di Architettura e Design dell’Università di Camerino, dove in meno di due ore ben dieci giovani studenti sono diventati speranza per qualcuno in attesa di trapianto.

 

Per diventare potenziale donatore basta avere tra 18 e 35 anni, pesare più di 50 chili ed essere in buona salute. Info: admomarche.it/diventadonatore


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X