Quantcast
facebook rss

Esplode un capanno, grave un ragazzo trasportato al “Torrette” di Ancona

PAURA - L’incidente è avvenuto nel primo pomeriggio a Vetice di Montefortino. Schizzati via una parete e il tetto della struttura. Sono intervenuti il 118 che ha allertato l'eliambulanza, i Vigili del fuoco e i Carabinieri
...

 

Paura a Montefortino, nella frazione Vetice, oggi pomeriggio martedì 27 dicembre. Un capanno, di acciaio e legno, è esploso, facendo schizzare via anche una parete e il tetto in legno e perlinato.

 

Al suo interno si trovava un ragazzo che è stato trasportato all’ospedale regionale “Torrette” di Ancona, a bordo dell’eliambulanza, allertata dalla centrale operativa del 118 che, nel frattempo, ha inviato sul posto l’ambulanza medicalizzata, i cui sanitari hanno prestato le prime cure al giovane che ha riportato ustioni al torace e al volto.

 

Sul luogo dell’incidente sono rimasti i Vigili del fuoco del Distaccamento di Amandola e i Carabinieri che dovranno capire cosa abbia provocato la spaventosa esplosione, dopo aver messo in sicurezza l’area. A coordinare le operazioni anche il funzionario di servizio giunto dal Comando dei Vigili del fuoco di Ascoli.

 

All’interno del capanno, isolato e non confinante con altri edifici, c’erano attrezzi da lavoro. La Procura della Repubblica di Fermo ha aperto un fascicolo.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X