Quantcast
facebook rss

L’Ascoli prepara due entrate a centrocampo: si valuta Vacca, Proia ad un passo

SERIE B - La mezzala ex Vicenza e Brescia andrà a colmare il vuoto lasciato dall'infortunio di Gnahorè. Il centrocampista classe 1990 aggregato in prova al "Picchio Village": prima di tesserarlo si valuteranno le sue condizioni dopo il periodo di inattività. Verso Terni: già venduti circa 700 biglietti per il settore ospiti
...

 

di Salvatore Mastropietro

 

Comincia a muoversi qualcosa per quanto riguarda i discorsi di mercato in casa Ascoli. Sono emerse da un paio di giorni le prime vere piste concrete su cui la dirigenza è al lavoro e che potrebbero concretizzarsi presto.

 

Buchel in azione contro la Spal (foto Ascoli Calcio)

Nell’ambito dell’operazione che porterà con tutta probabilità Marcel Buchel alla Spal i bianconeri hanno messo nel mirino Federico Proia. Centrocampista (principalmente mezzala) con il vizio del gol, soprattutto nelle esperienze con Cittadella e Vicenza, il classe 1996 è stato individuato come rinforzo per la mediana soprattutto a livello numerico. È lui, infatti, il profilo che nelle gerarchie andrebbe a sanare il vuoto lasciato dall’infortunio di Gnahorè. Il calciatore viene da una prima parte di stagione non proprio positiva con la maglia degli estensi ed ora è alla ricerca di rilancio. Quella del prestito con diritto di riscatto potrebbe essere la formula giusta per sbloccare la trattativa. Per il momento permane una buona dose di ottimismo ai fini della buona riuscita dell’affare.

 

Antonio Junior Vacca

Per sopperire all’ormai imminente partenza di Buchel, con il quale non sembrano esserci margini per ricucire gli strappi nati nelle ultime settimane, è emersa quest’oggi una pista a sorpresa. Si tratta di quella che porta a Antonio Junior Vacca, regista classe 1990 attualmente svincolato dopo la fine dell’esperienza triennale con la maglia del Venezia durata fino allo scorso giugno. Il calciatore era presente al “Picchio Village” questa mattina e vi dovrebbe rimanere per qualche giorno. Verranno testate le sue condizioni fisiche e verrà valutata la sua tenuta atletica, considerando soprattutto il lungo periodo di inattività ed i numerosi infortuni subiti nello scorso campionato. Si tratta comunque di un profilo di esperienza e qualità, che – se dovesse stare bene – contribuirebbe nelle intenzioni del direttore sportivo Marco Valentini ad alzare il tasso tecnico della mediana di Cristian Bucchi. Sul piatto c’è un contratto fino al termine della stagione con possibilità di rinnovo per un altro anno. Nel 2018 Vacca fu al centro di una lunga trattativa imbastita dall’ex diesse Antonio Tesoro, ma poi il calciatore preferì accasarsi alla Casertana in Serie C.

 

 

PICCHIO VILLAGE – Questa mattina i bianconeri hanno sostenuto una seduta di lavoro agli ordini di mister Bucchi: attivazione motoria, circuito di forza a stazioni ed esercitazioni specifiche con la palla il programma svolto. Domani l’allenamento è fissato alle ore 11 al “Picchio Village” a porte chiuse.

 

TIFOSI – Nel mirino c’è il match contro la Ternana al “Liberati”, dove l’Ascoli potrà contare su un seguito piuttosto importante. Dopo appena un giorno di prevendita, sono già circa 700 i tagliandi staccati per il settore ospiti. Considerando che per acquistare i biglietti c’è tempo fino alle ore 19 di sabato, si sfonderà sicuramente quota 1.000. A questa sera, mercoledì 11 gennaio, sono invece solo 450 i biglietti acquistati dai tifosi della Ternana, che può contare anche su 1.723 abbonati.

 

 

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X