Quantcast
facebook rss

Pagelle Ascoli: si salva solo l’esordiente Alessio Re (Tutte le foto)

SERIE B - Anche Mendes entra e sfiora il pari. Discrete prestazioni di Collocolo e Botteghin che nel finale diventa centravanti, Giovane meglio di Eramo. Quaranta quanta sofferenza. Leali incolpevole sul gol
...

 

di Andrea Ferretti

 

(foto Ascoli Calcio)

 

LEALI 6 – Incolpevole sul gol di Palumbo che decide la partita. Non deve compiere interventi degni di nota

 

SIMIC 5,5 – Meno reattivo del solito. Soffre la tecnica degli attaccanti umbri

 

BOTTEGHIN 6 – Durante la notte è nato il suo terzogenito Gabriel ma lui è comunque in campo a lottare. Nel disperato finale va a fare anche il centravanti

 

QUARANTA 4,5 – Non riesce a contenere la rapidità di Partipilo e chiude in ritardo su Palumbo in occasione del gol. Dopo tante buone prestazioni, stavolta non è giornata

 

ADJAPONG 4,5 – Tanti, troppi errori. Primo tempo da dimenticare, meglio nella ripresa, ma spinge poco non arrivando mai sul fondo

 

COLLOCOLO 6 – Con la palla tra i piedi sa sempre quello che deve fare. Uno dei pochi a salvarsi

 

ERAMO 5 – In balìa degli avversari, la sua partita dura solo un tempo poi lascia il posto a Giovane

 

CALIGARA 5,5 – Fa la sua parte senza alti e bassi fino all’infortunio quando un duro scontro con Diakite lo costringe a abbandonare

 

FALASCO 5,5 – Si rende utile con qualche calcio piazzato insidioso, ma è meno ispirato del solito

 

DIONISI 5,5 – Qualche spunto dei suoi che però non trova fortuna. Ci ha abituato a qualcosa di più

 

GONDO 5,5 – L’impegno non manca mai, ma incide tra poco e niente. Ha una grossa occasione ma una leggera deviazione devia il suo tiro in angolo

 

GIOVANE (dal 1’st) 6 – Entra subito in partita e disputa un discreto secondo tempo. Non dimentichiamoci che non ha ancora 20 anni

 

LUNGOYI (dal 19’st) 5 – Ultima mezz’ora al posto di Caligara senza rendersi pericoloso

 

RE (dal 31’st) 6,5 – Esordio in B per il 19enne esterno della Primavera che entra col piglio giusto e si crea anche l’occasione per il pareggio, ma Iannarilli respinge la sua conclusione

 

MENDES (dal 36’st) S.V. – Ultimi minuti in cui impegna Iannarilli con un colpo di testa che poteva valere il pareggio

 

FOTOGALLERY

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X