Quantcast
facebook rss

I Cantori di Sant’Antonio in Comune

SAN BENEDETTO - I membri della corale “Riviera delle Palme” hanno rinnovato la tradizione della “Pasquella”
...

 

Oggi pomeriggio lunedì 16 gennaio si è rinnovata a San Benedetto, nella sala consiliare del Municipio, la tradizione della “Pasquella”. I “Cantori di Sant’Antonio”, una ventina di membri della Corale “Riviera delle Palme”, in abiti tradizionali e guidati dal maestro Fabrizio Urbanelli, hanno intonato i canti della tradizione popolare alla presenza del sindaco Antonio Spazzafumo e altri amministratori comunali intervenuti in sala consiliare.

 

La Corale ha rievocato un’antichissima usanza, tipica delle campagne marchigiane, secondo cui alla vigilia della ricorrenza del 17 gennaio dedicata a Sant’Antonio Abate, protettore degli animali, gruppi di cantori – i “pasquellanti” – giravano per le case cantando litanie in segno beneaugurale per le attività agricole e la buona salute del bestiame e ricevendo in cambio beni alimentari.

 

Gran finale, come da tradizione sambenedettese, con “Nuttate de luna”, l’inno della città.

 

 

Festa di Sant’Antonio Abate, torna alla carica il gruppo “Pozza i Bbè”

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X