Quantcast
facebook rss

Getta un pezzo di carta dal finestrino: scoppia la lite tra due automobilisti, interviene la Polizia

TUTTO è cominciato con un rimprovero a suon di clacson, al quale sono seguiti insulti e gestacci. L'arrivo di una Volante alla fine ha riportato la calma. Poi gli agenti hanno scoperto che una delle due vetture non era stata revisionata, ed è scattata la sanzione
...

 

Lite tra automobilisti nel centro di Ancona. Alla Polizia uno dei due, un 40enne che viaggiava insieme alla moglie e al figlio neonato, ha raccontato che era fermo al semaforo aveva notato che il guidatore dell’auto che si trovava davanti alla sua ha gettato un pezzo di carta dal finestrino. Infastidito da quel gesto incivile, gli ha iniziato a suonare il clacson a mo’ di rimprovero. L’altro, un 50enne, gli ha risposto con insulti e gestacci.

 

Ripresa la marcia, al semaforo successivo, è ricominciata la discussione fino a che il 50enne è sceso dalla sua auto per raggiungere quella del 40enne e chiedergli, con fare minaccioso, cosa volesse.

 

Non è finita qui. La discussione è infatti proseguita fino a che il 50enne è sceso per la seconda volta dall’auto impedendo all’altro di proseguire. A quel punto il 40enne si è chiuso nell’abitacolo ed ha chiamato la Polizia.

 

Gli agenti di una Volante sono intervenuti calmando i due contendenti. Successivamente hanno verificato che l’auto del 50enne non era stata revisionata, per cui è scattata la sanzione.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X