Quantcast
facebook rss

Muore a 53 anni e dona fegato e reni: grande gesto di generosità di una donna e della sua famiglia

SAN BENEDETTO - Gli organi sono stati estratti al "Madonna del Soccorso" dove la donna è deceduta  
...

 

 

Muore a 53 anni e dona fegato e reni: la donna è deceduta nel reparto Rianimazione dell’ospedale “Madonna del Soccorso” di San Benedetto, dove è avvenuto il prelievo, grazie al gesto di altruismo dei familiari, concordi e favorevoli alla procedura.

 

Gli organi sono stati estratti dall’equipe chirurgica del Centro Trapianti di Ancona e trapiantati all’Ospedale Torrette di Ancona.

 

Il prelievo è stato reso possibile, oltre che dalla grande generosità della famiglia della donna, dalla professionalità e dall’impegno profuso da tutto il personale sanitario coinvolto.

 

L’attività clinica e organizzativa della donazione ha impegnato l’equipe chirurgica del Centro Trapianti di Ancona, il personale del CRT Marche di Ancona, del NITp di Milano, dell’Anatomia Patologica del Mazzoni di Ascoli, il 118 di Ascoli  e il personale sanitario dell’ospedale di San Benedetto, che ha efficacemente gestito un intervento lungo e complesso, quale un prelievo multi organo da cadavere a cuore battente.

 

L’ultimo prelievo di organi, anche allora reni e fegato, era stato effettuatoil 4 marzo dello scorso anno, sempre nel blocco operatorio del “Madonna del Soccorso”, da un donatore di 60 anni deceduto in Rianimazione, Corrado Vitali, consigliere comunale di Palmiano.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X