Quantcast
facebook rss

Soroptimist Ascoli: Romina Pica succede a Piera Seghetti

PASSAGGIO di consegne alla presenza dei sindaci di Ascoli (Marco Fioravanti) e San Benedetto (Antonio Spazzafumo) e del rettore dell'Università Politecnica delle Marche Gianluca Gregori. Guiderà il Club per i prossimi due anni
...

Romina Pica tra i sindaci Marco Fioravanti (Ascoli) e Antonio Spazzafumo (San Benedetto)

Al ristorante Villa Pigna di Folignano si è svolta la cerimonia di insediamento della nuova presidente del Soroptimist di Ascoli, Romina Pica, che guiderà il club per i prossimi due anni. La cerimonia del passaggio delle consegne ha avuto luogo alla presenza delle socie e di numerosi ospiti.

 

Tra questi anche i sindaci di Ascoli Marco Fioravanti e di San Benedetto Antonio Spazzafumo, il rettore dell’Università Politecnica delle Marche Gianluca Gregori, rappresentanza dei Soroptimist marchigiani e dei Lions e Rotary della provincia di Ascoli.

 

La serata si è aperta con i ringraziamenti e i saluti della past president, Piera Seghetti, che ha ricordato i progetti salienti del suo mandato, tra cui il restauro delle tende della Pinacoteca Civica di Ascoli ed il rifacimento delle aiuole delle fontane Pilotti di Porta Maggiore, entrambi realizzati in occasione del quarantennale della fondazione del Club, celebrato lo scorso anno.

 

La nuova presidente Romina Pica ha illustrato le linee programmatiche del prossimo biennio che vedrà le socie impegnate in vari progetti legati alla mission del club.

 

Quello di Ascoli è uno dei 162 Club Soroptimist d’Italia e conta 68 iscritte.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X