Quantcast
facebook rss

Lega Navale e Fipsas hanno concluso il progetto rivolto alle scuole

SAN BENEDETTO - Era iniziato a novembre, coinvolgendo tutte le classi della Elementare del plesso Zona Ascolani dell’Istituto Leopardi di Grottammare, per sensibilizzare verso la natura e la comprensione della pesca sportiva
...

 

Si è concluso il percorso del progetto della Federazione italiana pesca sportiva e attività subacquee (Fipsas), in collaborazione con la sezione sambenedettese della Lega Navale Italiana iniziato lo scorso novembre e riservato agli studenti della scuola Elementare del plesso di Zona Ascolani dell’Istituto “Leopardi” di Grottammare.

 

Scopo del progetto la sensibilizzazione verso la natura e la comprensione della pesca sportiva. La maggior parte delle attività si sono svolte in aula, incentrate sulla cura dell’ambiente per far comprendere ai piccoli studenti quanto sia delicato l’ecosistema e quanto importante proteggerlo. Altro argomento affrontato il mondo marino e delle specie che lo abitano.

 

Le attività sono iniziate con un video didattico dove i bambini e le bambine, con l’aiuto di istruttori federali, hanno conosciuto il significato di “Marine Litter”: qualsiasi materiale solido persistente, fabbricato o trasformato e in seguito scartato, eliminato, abbandonato o perso in ambiente marino e costiero. Si è proseguito giocando con “Le 10 regole per non inquinare” attraverso schede didattiche proiettate in tutte le classi con gli istruttori federali che hanno illustrato i differenti ambienti marini e le diverse specie di pesci che vi abitano.

 

Ogni incontro si è concluso con un gioco che ha coinvolto bambini e insegnanti. Presenti gli istruttori federali iscritti all’albo Fipsas, tra cui Chiara Sgattoni, consigliere della Lega Navale di San Benedetto.

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X