Spazio pubblicitario elettorale
Mirco Carloni
Graziella Ciriaci
facebook rss

L’ex casa parcheggio di Via Saffi ospiterà alloggi del progetto “housing first”

SAN BENEDETTO - L'ex Liceo di Via Leopardi, invece, verrà ceduto in regime di permuta alla Fondazione Carisap perché vi si realizzi un quartier generale delle associazioni rivierasche
...

L’ex casa parcheggio di Via Saffi

 

di Giuseppe Di Marco

 

L’ex casa parcheggio di Via Saffi verrà destinata al progetto “housing first”. L’immobile del Paese Alto è stato stralciato dalla lista comunale dei beni alienabili, e sarà riqualificato per fare spazio ad un intervento di edilizia sociale.

 

L’housing first infatti è una misura di contenimento delle cosiddette “nuove povertà”, con cui gli enti locali possono mettere alloggi a disposizione di chi è senza fissa dimora, di chi ha problemi di salute psico-fisica o di chi necessita di un sostegno per il possesso della casa. Per questo tipo di intervento, assieme al progetto “Dopo di noi”, il Comune di San Benedetto ha a disposizione circa 2 milioni di euro.

 

Per l’Amministrazione, questo intervento si inserisce fra le iniziative per il contrasto all’emergenza abitativa, che nella Riviera delle Palme è fortemente sentita sia per la crisi in corso, sia per la contrazione del mercato sambenedettese, in cui c’è un’altissima domanda di case in affitto: cosa che ha causato l’aumento esponenziale dei prezzi.

 

Per tornare ai beni alienabili, nella lista è invece rimasta la struttura di Via Leopardi che ospitava l’ex Liceo e la sezione “Odontotecnici” dell’ex Ipsia. L’immobile, il cui valore è stato stimato per l’ultima volta nel 2021 (circa 725.000 euro) verrà ceduto in regime di permuta alla Fondazione Carisap. La Fondazione, a sua volta, dovrebbe realizzarvi un quartier generale delle associazioni del territorio.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X