Spazio pubblicitario elettorale
Mirco Carloni
Graziella Ciriaci
facebook rss

Riviera in lutto: Daniela Tremaroli si è spenta a 57 anni

SAN BENEDETTO - La stimata violoncellista aveva curato, nel corso della sua carriera, iniziative illuminate come "Piceno Classica" e "Armonie in Controluce". Il pensiero del sindaco Spazzafumo: «Un colpo durissimo per la vita culturale della città»
...

Daniela Tremaroli, scomparsa a 57 anni

 

Riviera sotto choc per la prematura scomparsa di Daniela Tremaroli, violoncellista e direttrice dell’Istituto “Antonio Vivaldi”.

 

Professionista stimata, Tremaroli difese sempre, nel corso della carriera, la più alta forma d’arte insita nella musica, per la quale si fece promotrice di un gran numero di iniziative. All’illustre defunta, il sindaco Antonio Spazzafumo ha dedicato il proprio pensiero commosso.

 

«La morte di Daniela Tremaroli – ha scritto il primo cittadino di San Benedetto – rappresenta un colpo durissimo per la vita culturale di questa città. Violoncellista apprezzata in Italia e all’estero, protagonista di centinaia di concerti, ideatrice e animatrice di tantissimi eventi musicali, direttore artistico per oltre un decennio del nostro istituto (poi diventata istituzione) “Antonio Vivaldi”, metteva una passione contagiosa in tutto ciò che faceva.

 

Il successo riscosso dalle tante iniziative che ha curato negli anni (due per tutti, i corsi internazionali “Piceno Classica” frequentati da centinaia di musicisti provenienti da tutto il mondo e “Armonie in controluce”, i concerti all’alba di Ferragosto) era per lei la più grande ricompensa. Persona gentile e di rara sensibilità, è stata tolta troppo presto agli affetti familiari e alla sua San Benedetto. Ai suoi cari vanno le condoglianze più sincere dell’intera Amministrazione comunale».

 

La morte di Daniela Tremaroli: il cordoglio del Circolo dei Sambenedettesi


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X