Spazio pubblicitario elettorale
Mirco Carloni
Graziella Ciriaci
facebook rss

Nuovi servizi per rafforzare il ruolo centrale della città: inaugurato ad Ascoli lo sportello dell’Agenzia Riscossione (Video e foto)

IL TAGLIO DEL NASTRO nella sede ascolana della Camera di Commercio Marche, intitolata a Giuseppe L'Incesso. Presenti, oltre al sindaco Fioravanti e al presidente dell'Ente camerale Sabatini, anche il prefetto De Rogatis, il rettore Univpm Gregori e diversi dirigenti dell'Agenzia delle Entrate
...

 

 

 

di Maria Nerina Galiè

 

Uno sportello dell’Agenzia Riscossione dell’Agenzia delle Entrate ad Ascoli, dove non c’era come invece si trovano a Fermo e San Benedetto.

Un servizio in più per i cittadini del capoluogo piceno e dell’area montana, volto anche a contrastare lo spopolamento che sta colpendo Ascoli insieme con il suo circondario.

 

Lo hanno ribadito oggi, 9 marzo, il sindaco Marco Fioravanti ed il presidente della Camera di Commercio della Marche Gino Sabatini, insieme all’inaugurazione dello sportello stesso che ha sede all’interno della Camera di Commercio di Ascoli, in Via Mercantini.

 

Il taglio del nastro è stato accompagnato da un commovente ricordo dell’avvocato Giuseppe L’Incesso, responsabile dei contenziosi dell’Agenzia delle Entrate, scomparso esattamente 6 mesi fa. La moglie Alessandra, con il nodo alla gola, ha scoperto la targa in onore del dirigente al quale è stato dedicato il nuovo ufficio.

 

«Se oggi stiamo tagliando questo nastro – ha ribadito Sabatini – è per merito del suo grande impegno».

 

Gremita la Sala Gialla, dove si sono ritrovati anche rappresentanti dell’imprenditoria del Piceno, come il presidente di Confindustria Simone Ferraioli e di Confcommercio Fausto Calabresi, il preside dell’Università Politecnica delle Marche il professor Gian Luca Gregori, i presidenti degli Ordini professionali della provincia.

 

Presente anche il prefetto di Ascoli, Carlo De Rogatis che – come rappresentante del Governo – ha espresso parole di apprezzamento per l’iniziativa.

 

A moderare gli interventi che si sono susseguiti, anche degli onorevoli del Piceno, Giorgia Latini in presenza e Lucia Albano da remoto per impegni istituzionali, il segretario generale della Camera di Commercio Marche Fabrizio Schiavoni.

 

C’erano anche diversi dirigenti nazionali e regionali dell’Agenzia delle Entrate.

 

(continua a leggere dopo il video)

 

 

«Ascoli – ha sottolineato Sabatini – era l’unico capoluogo di provincia a non avere l’Agenzia Riscossione. Oggi completiamo la presenza sul territorio delle istituzioni al servizio della comunità che hanno bisogno di vicinanza.

Questi uffici sono della comunità ascolana e del nostro entroterra montano. Cittadini e imprese hanno ora la  possibilità di venire qui da noi, senza percorrere lunghe distanze, per dialogare con  i funzionari e risolvere le problematiche che si possono instaurare nel percorso della propria attività o della propria vita». 

 

«Ascoli è un territorio da rafforzare, non più da far rinascere», ha detto infatti l’onorevole Latini, più volte nominata anche dal sindaco, per aver portato avanti come assessore regionale uno studio per analizzare il territorio, insieme con l’Università Politecnica delle Marche, e per aver favorito il dialogo con il Ministero della Giustizia per l’acquisizione e la riqualificazione dell’immobile che ospita il Tribunale, scongiurandone il trasferimento.

 

(continua a leggere dopo il video)

 

 

«Dall’analisi del territorioha detto infatti Fioravantinoi stiamo perdendo abitanti, non perché gli ascolani se ne vanno. E’ un problema strutturale, di una città che invecchia. Ecco allora l’importanza di incrementare i servizi, come quello di oggi, che renderà Ascoli ancora più centrale.

 

(continua a leggere dopo il video)

 

Favoriremo l’offerta di abitazioni a basso costo, con i 75 milioni del Pinqua, ma aumenteremo anche i corsi universitari, grazie al grande impegno del rettore Gregori. E lavoreremo per trasformare questi corsi in opportunità di sviluppo e di lavoro per la nostra città». 

 

FOTOGALLERY

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X