facebook rss

Casa della Salute, il terreno di Via Sgattoni vale 550.000 euro

SAN BENEDETTO - Il Comune ora concederà il diritto di superficie dell'appezzamento all'Ast, perché vi realizzi la struttura per la medicina territoriale. La permuta con il distretto di Via Romagna, invece, verrà perfezionata in un secondo momento
...

L’area di via Sgattoni

 

di Giuseppe Di Marco

 

Il terreno di Via Sgattoni che il Comune intende cedere all’Azienda Sanitaria Territoriale perché vi si realizzi la nuova Casa della Salute, vale 550.000 euro. A metterlo in chiaro è l’Agenzia delle Entrate, la cui stima è da poco pervenuta negli uffici di Viale De Gasperi.

 

L’appezzamento si trova immediatamente a sud dell’Istituto Superiore “Capriotti” ed è un’area di circa 3.000 metri quadri, ritenuta idonea per l’edificazione della struttura per la medicina territoriale. Adesso, pertanto, si conosce il valore di entrambi i lotti che Comune e Ast intendono scambiare: il distretto di Via Romagna, come anticipato settimane fa, ha un valore di 900.000 euro.

 

Uno scarto non indifferente: ben 350.000 euro di differenza fra le due stime, e pertanto il Comune non porterà subito a termine la permuta annunciata alcuni mesi fa, ma procederà a concedere il diritto di superficie all’Ast in modo da avviare subito i lavori nel quartiere Ragnola dove, oltre alla Casa della Salute, deve essere costruito anche il futuro nuovo ospedale della Riviera, sebbene in un appezzamento adiacente.

 

In un secondo momento, quindi, il vertice comunale perfezionerà l’accordo per la permuta: il margine di variabilità delle due stime è del 15%, ma non è ancora chiaro come il Comune intenda compensare lo scarto fra i due valori. In passato, si era parlato di cedere altri immobili all’Ast, ma questo orientamento, ad oggi, non è stato ancora confermato.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X