facebook rss

“Industria Felix”: premiate due imprese dell’Ascolano e tre del Fermano

PREMIO - A consegnare il prestigioso riconoscimento alle 5 imprese i due Wealth Advisor di Banca Mediolanum, Massimo Cupillari e Marino Silvi. Le imprese premiate nel Fermano sono Da. Ma. & Co. srl, Elisabet srl, Sigma spa, mentre nell'Ascolano sono la Dienpi srl e la Nanosystems srl
...

Da.Ma. & Co srl di Montegranaro

 

Industria Felix, premiate 74 imprese in tutta Italia, dieci sono marchigiane. Nel gotha delle realtà imprenditoriali che hanno ricevuto il prestigioso riconoscimento brillano tre aziende del Fermano e due dell’Ascolano: a premiarle i due Wealth Advisor di Banca Mediolanum, Massimo Cupillari e Marino Silvi.

 

Le imprese premiate nel Fermano sono Da. Ma. & Co. srl, Elisabet srl, Sigma spa, mentre nell’Ascolano sono la Dienpi srl e la Nanosystems srl.

 

«Il Premio Industria Felix è un riconoscimento  importante per tutte le aziende che si sono distinte e rappresenta un volano per il  territorio che le ospita, quindi siamo davvero contenti come Regione Umbria di  ospitare l’evento e per tutte le aziende che hanno ricevuto questo importante e  prestigioso riconoscimento», le parole dell’assessore alla Programmazione europea,  bilancio e risorse umane e patrimoniali, turismo, cultura, istruzione e diritto allo  studio della Regione Umbria, Paola Agabiti. Sì perché il 51evento evento Industria Felix si è svolto ieri a Foligno, in provincia di  Perugia, nella Sala Conferenze di Palazzo Trinci, gremita in ogni ordine di posto. Nel corso dell’evento sono state premiate le 74 imprese più competitive a livello gestionale, affidabili finanziariamente e talvolta sostenibili per la 6a edizione del  Lazio, le quarte edizioni di Marche, Toscana e Umbria, terza dell’Abruzzo e prima  della Sardegna. L’evento è stato organizzato da Industria Felix Magazine, trimestrale  diretto da Michele Montemurro in supplemento con Il Sole 24 Ore, in co-organizzazione con Regione Umbria, con la collaborazione di Cerved, Università  Luiss Guido Carli, A.C. Industria Felix, col sostegno di Confindustria, con i patrocini di Simest, Comune di Foligno, con le media partnership de Il Sole 24 Ore e Askanews e con le partnership di Banca Mediolanum, Mediolanum Private Banking,  Grant Thornton, Elite (Gruppo Euronext), Plus Innovation, M&L Consulting  Group. 

 

Ecco dunque le dieci imprese marchigiane premiate. Tre a Fermo: Da. Ma. & Co. srl, Elisabet srl, Sigma spa. Due ad Ascoli Piceno: Dienpi srl, Nanosystems srl. Due ad Ancona: Clementi srl, Diatech Pharmacogenetics srl. Due a Macerata: Astea spa, Francucci srl.. Una a Pesaro Urbino: C.m.t. Utensili spa. 

Elisabet srl di Monte Urano

 

Sono state insignite dell’Alta onorificenza di bilancio, si diceva, 10 imprese delle Marche, 9 aziende dell’Abruzzo, 9 della Toscana, 12 del Lazio, 13 della Sardegna e 21 dell’Umbria. I saluti sono stati portati dal questore di Perugia Giuseppe Bellassai. Il talk è stato realizzato  con Marco Gabbiani (Banca Mediolanum), Luca Memoli (Elite), Alessandro  Fusellato (Grant Thornton Consultants), Giovanni Riefoli (Plus Innovation) e Valerio Locatelli (M&L Consulting Group). Il focus sulle prospettive di crescita, rischio e sostenibilità delle regioni coinvolte è stato curato dalla Customer success  director di Cerved Marina Guerra, mentre l’inchiesta sui bilanci è stata presentata  dal direttore di Ifm, Michele Montemurro.

 

Durante le premiazioni sono intervenuti per Banca Mediolanum i banker Gianfranco Galati, Francesco Tei, Massimo  Cupillari e Marino Silvi. Poi il componente del Comitato scientifico di Industria  Felix Michele Chieffi, Elisa Antolini (M&L Consulting Group), l’associate partner  di Maria Teresa Napolitano (Grant Thornton Consultants). Le conclusioni sono  state affidate al docente di Economia industriale dell’Università Luiss Guido Carli e  portavoce del Comitato scientifico di Industria Felix Cesare Pozzi. Nell’anteprima  sulle misure del Por Fesr e del Fsc sono intervenuti Emanuele Proietti (Regione Umbria) e Mauro Marini (Sviluppumbria). 

 

Sigma spa

Dienpi srl Ascoli Piceno

Nanosystem srl di Ascoli Piceno

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X