facebook rss

Carta di soggiorno, cosa cambia e per chi: la Questura di Ascoli dedica un giorno ai rinnovi

L'INIZIATIVA è prevista per sabato 24 giugno, dalle ore 9 alle 13, ed è rivolta ai familiari stranieri stranieri di cittadini dell’Unione Europea. Ecco i documenti di cui munirsi ed a chi rivolgersi per eventuali informazioni
...

La Questura di Ascoli

 

Con l’entrata in vigore del regolamento europeo, le carte di soggiorno già rilasciate in formato cartaceo ai familiari stranieri di cittadini dell’Unione Europea cesseranno di avere validità a partire dal 3 agosto 2023 e dovranno essere sostituiti con il nuovo modello in formato elettronico.

A tal proposito la Questura di Ascoli – Ufficio Immigrazione – ha indetto per sabato 24 giugno, dalle ore 9 alle 13, una giornata dedicata ai rinnovi ed agli aggiornamenti delle carte di soggiorno già rilasciate in formato cartaceo.

 

Tutti i cittadini extra comunitari interessati potranno recarsi allo sportello dell’Ufficio Immigrazione muniti di Carta di soggiorno in formato cartaceo, 4 foto tessera (sfondo bianco), marca da bollo di 16 euro, passaporto in corso di validità più fotocopia, stato di famiglia e residenza rilasciato dal Comune, versamento di euro 30,46 (conto corrente postale 67422402 intestato M.E.F. Dip.to del tesoro).

 

L’apertura straordinaria del 24 giugno prossimo sarà a beneficio esclusivo dei cittadini stranieri giò titolari carta di soggiorno per familiare U.E. rilasciata in formato cartaceo.

Per maggiori informazioni è possibile consultare la pagina della Questura di Ascoli, parlare con l’Ufficio Relazioni con il Pubblico al numero 0736.355703, scrivere una mail all’indirizzo “dipps105.00f0@pecps.poliziadistato.it”

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X