facebook rss

Dieci anni di Life Skills Education nelle scuole di Ast Ascoli: coinvolti quasi 3.000 studenti

CONCLUSO il programma regionale “Guadagnare Salute…con le life skills” attivato nelle scuole dell’Infanzia, Primarie e Secondarie (in collaborazione con la Lilt e gli Ambiti Territoriali Sociali)
...

 

 

 

Si è concluso il decimo anno del programma regionale “Guadagnare Salute…con le life skills” attivato nelle scuole dell’Infanzia, Primarie e Secondarie del Piceno, (in collaborazione con la Lilt e gli Ambiti Territoriali Sociali) delle Marche.

 

Nel Piceno sono state 18 le scuole coinvolte nell’anno scolastico 2022 2023 (16 Isc e 2 scuole superiori), per un totale di 41 plessi, 182 docenti, 151 classi e 2.905 studenti.

Il programma è un’eccellenza del territorio: selezionato dalla Commissione Europea tra le dieci migliori “buone pratiche” nel campo della “Promozione della salute e prevenzione delle malattie croniche non trasmissibili” nell’anno 2021, ha l’obiettivo di favorire lo sviluppo ed il potenziamento delle abilità emotive, sociali e cognitive (life skills) degli studenti e di facilitarne la scelta di stili di vita salutari.

 

Prevede la proposta di attività ludico-esperienziali, individuali e collettive, da parte di docenti appositamente formati sulla Life Skills Education e su specifici manuali redatti dall’Unità oprativa di Ast Ascoli Promozione Educazione Alla Salute (Peas) del Dipartimento di Prevenzione in collaborazione, con la Lega Italiana Lotta contro i Tumori (Lilt).

L’obiettivo è quello di potenziare le life skills degli individui, e dei giovani soprattutto, fondamentale per consentire loro di rapportarsi con fiducia a se stessi, per mettersi in relazione con gli altri e per affrontare efficacemente le difficoltà e le sfide della vita quotidiana.

 

L’Organizzazione Mondiale della Sanità ha individuato dieci abilità che ritiene essere alla base del benessere di tutti gli individui ed è su queste dieci che si basa il programma “Guadagnare Salute…con le life skills”: Gestione delle emozioni, Consapevolezza di sé, Gestione dello stress, Comunicazione efficace, Relazioni efficaci, Empatia, Pensiero critico, Pensiero creativo, Problem solving e Decision Making.

 

«La scuola ha un ruolo fondamentale nella promozione della salute ed è parte integrante dell’attività didattica quotidiana – ha voluto sottolineare l’assessore alla Sanità Filippo Saltamartiniuna scuola che promuove salute e stili di vita sani, contribuisce a creare un contesto favorevole affinché gli studenti sviluppino conoscenze, competenze e abilità nonché comportamenti necessari per vivere in modo salutare anche in età adulta».

Ecco le scuole di Ast Ascoli, coinvolte nel progetto per l’anno scolastico 2022 2023:  Isc Ascoli centro D’Azeglio, Isc Don Giussani Monticelli, Isc Luciani- Santi Filippo e Giacomo, Istituto Paritario Preziosissimo Sangue, Isc del Tronto e Valfluvione, Isc Interprovinciale dei Sibillini, Isc Montalto Rotella, Isc Folignano Maltignano, Isc Castel di Lama 1, Isc Falcone e Borsellino, Isc Spinetoli Acquaviva Picena, Ic Monteprandone, Isc sud San Benedetto, Isc nord San Benedetto, Isc Leopardi di Grottammare, Isc Cupra Marittima Ripatransone, Liceo Stabili-Trebbiani di Ascoli, Iis “Celso Ulpiani” di Ascoli. 


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X