facebook rss

Due incidenti in sequenza: uno sulla rotatoria del Marino e l’altro sulla superstrada

IN ENTRAMBI i casi, sono rimasti coinvolti i conducenti di un due ruote. Sull'Ascoli-mare il centauro ha trovato un ostacolo, sembra un pezzo di legno, che gli ha fatto perdere il controllo del mezzo
...

 

 

Altri due incidenti nel Piceno, dopo l’investimento avvenuto a Montefiore, nel tardo pomeriggio.

 

Intorno alle ore 19,30 ad Ascoli un uomo a bordo di uno scooter è stato sbalzato di sella mentre percorreva la rotatoria di Marino del Tronto, probabilmente dopo essere stato urtato da un’auto. Subito soccorso dall’ambulanza del 118, è stato trasportato all’ospedale “Mazzoni” di Ascoli, con un codice di media gravità.

 

Un’ora dopo, un uomo in sella alla sua moto è rimasto coinvolto in un incidente sulla superstrada Ascoli-mare, in direzione monti, tra Monteprandone e Monsampolo. Ha trovato un ostacolo sulla carreggiata, sembra un pezzo di legno, che gli ha fatto perdere il controllo della due ruote, è caduto ed è stato trascinato per diversi metri prima di fermarsi, correndo il grandissimo rischio di essere investito da altri mezzi in transito.

 

Per il centauro, la centrale operativa del 118 ha anche attivato l’eliambulanza. Ma poi, valutate le condizioni del ferito, gli operatori della Potes del 118 di San Benedetto hanno annullato l’intervento, trasportando l’uomo al Pronto Soccorso dell’ospedale.

 

Sulla dinamica, ma anche per disciplinare il traffico che si è creato sul tratto di superstrada interessato, è intervenuta la Polizia Stradale.

 

m.n.g.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X