facebook rss

Trials: Marco Nardinocchi nuovo campione italiano, soddisfazioni anche per i giovani allievi

SPORT - Importante traguardo per il biker piceno, che si è imposto nella prova unica disputata a Caiazzo lo scorso weekend. Per lui anche un momentaneo primo posto nel circuito di Coppa Italia. Continuano a crescere anche i giovani atleti della "Nardinocchi Bike Academy": Sandro, 9 anni, parteciperà tra due settimane ai Mondiali in Spagna
...

Marco Nardinocchi nuovo campione italiano Elite 26”

 

di Salvatore Mastropietro

 

È stato un weekend di grandi soddisfazioni il mondo dei Trials MTB piceno. L’ascolano Marco Nardinocchi, 27 anni, si è laureato campione nella massima categoria (Elite 26”) dei campionati italiani trials della Federciclismo Nazionale (FCI), che si sono disputati sabato 24 giugno in prova unica nella pista di Caiazzo (Caserta).

 

Marco Nardinocchi in azione durante la Coppa del Mondo di Vic (Spagna)

Si tratta di un traguardo che arriva a coronamento di un processo di crescita che sta portando notevoli risultati al biker piceno, che gareggia con la società “Mondobici” di Fermignano. È attualmente al primo posto nel circuito di Coppa Italia, dove ha vinto le prime quattro tappe. A ciò si aggiungono le prestazioni con il team nazionale, con cui ha partecipato alla Coppa del Mondo disputata a Vic in Spagna lo scorso aprile. In quell’occasione Nardinocchi ha raggiunto le semifinali, piazzandosi al 18esimo posto complessivo.

 

Alle grandi soddisfazioni che stanno arrivando come atleta, per Marco Nardinocchi si stanno affiancando anche i risultati raccolti come istruttore. I bambini della “Nardinocchi Bike Academy” hanno festeggiato una serie di bei piazzamenti sia nei campionati italiani sia nei circuiti di Coppa Italia Trials FCI. Nel weekend i giovani atleti della categoria “Giovanissimi” hanno portato a casa un secondo e terzo posto nel percorso verde ed un primo e terzo piazzamento nel percorso bianco. Gli allievi ascolani si stanno cimentando via via con tappe sempre più difficili in giro per l’Italia e nel weekend saranno di scena in Sicilia per continuare a competere nel segno del sudore e del divertimento.

 

Per la “Nardinocchi Bike Academy”, infine, c’è da sottolineare il grande traguardo raggiunto da Sandro Nardinocchi, cugino di Marco. Il giovane biker di 9 anni parteciperà, infatti, ai campionati mondiali con la selezione nazionale, con cui ha già effettuato alcuni allenamenti di recente. Il Mondiale si disputerà in Spagna tra due settimane e sarà un bella vetrina per il piccolo Sandro e per tutto il team ascolano.

 

A contribuire alla crescita della squadra nel complesso e dei piccoli atleti è stato senz’altro il fatto di poter contare sulla nuova struttura dedicata al Bike Trial situata all’interno dell’area del pattinodromo di Ascoli nella zona del Pennile di Sotto. La struttura è stata inaugurata lo scorso aprile alla presenza del C.T. della Nazionale Trial della Federazione Ciclistica Italiana Angelo Rocchetti ed è diventata in poco tempo un punto di riferimento per tutti gli appassionati.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X