facebook rss

Premio Cambiamenti Cna, al via la settima edizione del contest dedicato alle nuove imprese

ASCOLI - Fino al 15 settembre sarà possibile iscriversi e prendere parte alle finali territoriali, dall’1 al 31 ottobre. Poi le qualificazioni territoriali e la finalissima a Roma il 15 dicembre
...

Si rinnova anche quest’anno l’ormai consueto appuntamento con il Premio Cambiamenti, il contest promosso da Cna e dedicato al pensiero innovativo e alle nuove imprese.

Sulla scia del grande successo ottenuto negli ultimi anni, anche questa settima edizione vedrà protagoniste le aziende nate negli ultimi 4 anni, che con coraggio e passione hanno una ventata d’aria fresca nel tessuto imprenditoriale nazionale.

Da sette anni a questa parte, il Premio Cambiamenti rappresenta un punto di riferimento nel panorama delle nuove imprese italiane, con ben 5.262 candidature totali registrate di cui ben 1.080 solo nell’ultima edizione, che peraltro ha visto la Cna di Ascoli  protagonista delle fasi nazionali con la cooperativa Argo di Grottammare.

 

Merito di un format vincente e ormai più che collaudato, che attraverso delle fasi regionali di “qualificazione” alla finalissima nazionale intende scoprire, valorizzare e sostenere le migliori risorse del nostro Paese, le persone e le idee, riservando loro un importante palcoscenico nazionale grazie al contributo di partner di spicco del panorama italiano e non solo.

 

Un’imperdibile opportunità, dunque, per tutte le micro e piccole imprese del Piceno, costituite a partire dall’1 gennaio 2019, e che abbiano contribuito attivamente allo sviluppo del territorio, all’attivazione di nuove dinamiche occupazionali e al miglioramento della qualità della vita della propria comunità.

 

«Il Premio Cambiamenti – dichiara Francesco Balloni, direttore della Cna di Ascoli – è la dimostrazione della grande attenzione riservata da Cna alla creazione d’impresa, un tema cruciale per il destino del Piceno e del nostro Paese.

 In questi sette anni, attraverso il Premio, l’associazione è riuscita a stimolare progetti innovativi, in linea con le nuove tendenze imprenditoriali e in grado di raccontare al meglio il coraggio e i valori dei nostri giovani imprenditori».

Fino al 15 settembre sarà possibile iscriversi al contest e prendere parte alle finali territoriali, che andranno in scena dall’1 al 31 ottobre.

La fase successiva prevede poi le qualificazioni regionali, che si terranno nel mese di novembre, con finalissima in programma a Roma venerdì 15 dicembre.

«La nostra associazione territoriale crede fermamente nel Premio Cambiamenti, che nelle ultime edizioni ha visto diverse imprese del Piceno farsi strada fino alla finale nazionale grazie al valore dei progetti imprenditoriali espressi dal territorio – afferma Monica Fagnani, responsabile Giovani imprenditori Cna del Piceno e referente del progetto per l’associazione territoriale – Anno dopo anno otteniamo risposte sempre più incoraggianti in termini di adesioni e siamo convinti che anche questa settima edizione possa riservare grandi opportunità di crescita alle nuove imprese della nostra provincia».

 

Oltre a rappresentare un prezioso momento di confronto e promozione, il Premio mette in palio risorse, servizi, strumenti e opportunità per sostenere la crescita delle tre migliori imprese partecipanti. In particolare, l’azienda vincitrice del contest potrà contare su un contributo di 20.000 euro in denaro o come sostegno al primo investimento nell’ambito di un crowdfunding.

 

Al secondo e al terzo classificato, invece, verrà riconosciuto un premio di 5.000 euro in denaro o come crowdfunding, nella speranza che le aziende del Piceno possano proseguire la tradizione inaugurata da ToBe Srl, l’azienda ascolana sempre più leader nel mercato nello sviluppo di prodotti e soluzioni Li-Fi che ha conquistato il terzo posto dell’edizione 2019.

 

«La partecipazione al Premio Cambiamenti permette di accedere a una rete di contatti e opportunità legate a realtà imprenditoriali ambiziose ed emergenti – aggiunge Selene Re, presidente Giovani imprenditori Cna Marche -. In una fase in cui nuovi mestieri e professionalità si impongono quotidianamente in un mercato del lavoro estremamente dinamico, il confronto con altri profili imprenditoriali rappresenta una fonte di ispirazione privilegiata, garantendo idee e spunti di riflessione utili per continuare a fare impresa in modo innovativo».

Per ulteriori informazioni è possibile contattare gli uffici CNA di Ascoli e San Benedetto o visitare il sito premiocambiamenti.it


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X