facebook rss

Rissa davanti a un bar di Offida: 21 mesi di “daspo urbano” per tre delle persone identificate

PROSEGUE l'azione di contrasto alla "movida molesta" e si allunga la lista di questo genere di provvedimento adottato dal questore. Oltre alla denuncia da parte dei Carabinieri, per tre giovani il centro storico del paese sarà off limits dalle ore 22 alle 6 del mattino
...

La caserma dei Carabinieri di Offida

 

Alcune settimane fa in un bar del centro storico di Offida si scatenò una rissa. Tipica del fine settimana, della cosiddetta movida molesta. Diverse le persone coinvolte. Volarono calci e pugni, vennero lanciate bottiglie di vetro, suppellettili e sgabelli.

 

Arrivarono subito i Carabinieri che identificarono diversi giovani, di cui tre alla fine sono stati denunciati. Per loro il questore di Ascoli ha fatto scattare il provvedimento di “daspo urbano” per un totale di 21 mesi.

 

Questi tre giovani oltre a rispondere alla Procura della Repubblica di Ascoli, non potranno avvicinarsi al centro storico di Offida tutti i giorni dalle ore 22 alle 6 del mattino.

 

La violazione di questo divieto è punita con la reclusione da sei mesi a due anni e una multa da 8.000 a 20.000 euro.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X