facebook rss

Borraccini e Castelli: faccia a faccia tra la piccola realtà, alle prese con la ricostruzione, ed il massimo esponente in materia

ROTELLA - Confronto tra commissario straordinario e sindaco, domenica 23 luglio alle 17, nella piazza del Municipio, «proprio all'ombra del palazzo ancora gravemente lesionato dal sisma del 2016, come larga parte del borgo cittadino»
...

 

 

“Sulla via della ricostruzione: quando, dove, come?”: è il tema dell’iniziativa ideata dal sindaco di Rotella Giovanni Borraccini, per fare il punto sullo stato dei fatti in un incontro fuori dagli schemi.

Si metteranno a confronto il sindaco stesso, espressione di una realtà collinare dell’entroterra Piceno, ed il senatore Guido Castelli, commissario straordinario alla Ricostruzione, massimo esponente in materia, quindi.

 

La serata si svolgerà il 23 luglio alle ore 17, sulla piazza del Municipio di Rotella, «proprio all’ombra del palazzo ancora gravemente lesionato dal sisma del 2016, come larga parte del borgo cittadino», sottolinea il sindaco Borraccini.

 

Moderatore sarà Lorenzo Pallotta, responsabile nazionale di “Cultura Identità Giovani”, e che guiderà gli spettatori in un’informale chiacchierata.

 

Si parlerà di attualità e futuro, di progetti e ricostruzione, di Rotella e di rilancio. Ma anche di tanti lati inediti di Guido Castelli come persona, prima che commissario, scrittore e sportivo, prima che grande amministratore e politico.

 

«Sarà un evento – ha aggiunto Borraccini – che vuole mettere a confronto, con leggerezza, il commissario speciale alla Ricostruzione di un territorio martoriato dal terremoto con un sindaco alle prese con la riedificazione ed il rilancio di un piccolo comune, seguendo il fil rouge delle scorse edizioni, sempre proiettato ad unire “grande e piccino”, generale e particolare, micro-realtà e macro-realtà».

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X