facebook rss

Riqualificazione area “Ballarin”, aggiudicato l’appalto

SAN BENEDETTO - I lavori saranno realizzati dalla ditta "Laganaro" di Melfi (Potenza) che ha già operato sul primo tratto del lungomare nord e l'adeguamento della scuola "Cappella"
...

 

La ditta Laganaro di Melfi (Potenza) si è aggiudicata, con un ribasso del 13,23% sull’importo a base d’asta, il bando di gara per i lavori di “rigenerazione urbana dell’ex stadio Ballarin” di San Benedetto.

 

Sono state due le ditte che hanno presentato offerta. La ditta Laganaro ha già lavorato in città realizzando la riqualificazione del primo tratto del lungomare nord e l’adeguamento sismico della scuola “Cappella”.

 

All’aggiudicazione provvisoria seguirà la fase, prevista dalla legge, di verifica dei requisiti tecnici ed economici della ditta aggiudicataria per poi procedere, come da programma, all’affidamento del cantiere che dovrà avvenire entro il 30 settembre.

 

I lavori, del valore di 2.684.000 euro, sono finanziati per 2.440.000 euro con fondi del Piano nazionale di ripresa e resilienza (Pnrr) e per la restante parte, con fondi comunali nei quali confluiranno, grazie al fatto che la gara è stata pubblicata entro il 30 giugno, 240.000 euro di fondi statali riconosciuti per il cosiddetto “caro materiali”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X