facebook rss

Incidente sulla A14 tra San Benedetto e Val Vibrata: solo feriti lievi ma code e disagi per i numerosi automobilisti

SONO intervenuti il 118 con due ambulanze del Piceno ed una del Teramano, i Vigili del fuoco, la Polizia autostradale ed il personale della Direzione 7° Tronco di Pescara di Autostrade per l’Italia
...

Immagine di repertorio

 

Incidente sull’autostrada A14. Oggi 9 agosto intorno alle ore 10,30, un mezzo pesante si è scontrato con un’auto. E’ accaduto sulla carreggiata sud tra gli svincoli di San Benedetto e Valvibrata.

 

E’ certo – ed è la buona notizia – che le tre persone rimaste coinvolte hanno subito danni lievissimi, infatti due hanno rifiutato il trasporto in ospedale ed una terza è in forse.

 

All’allertamento dei soccorsi era anche stata attivata l’eliambulanza, che aveva quasi raggiunto la costa picena, quando il personale medico ha annullato la chiamata perché, appunto, non si ravvisava la necessità.

 

E’ anche certo che nel frattempo, sulla carreggiata, si è creata una coda di oltre 7 chilometri tra Grottammare e Valvibrata (lo riporta Aspi alle ore 11,16) come si può capire per via dei numerosissimi veicoli che in questo periodo solcano l’arteria. Dopo le fasi di soccorso e ripristino della sicurezza stradale, intorno alle ore 12 sono state riaperte entrambe le corsie di marcia.

 

E c’è da dire che non sono state sufficienti le ambulanze a disposizione della centrale operativa del 118: oltre all’infermierizzata di San Benedetto ed alla medicalizzata di Ascoli, è stato necessario chiedere supporto del soccorso pubblico di Teramo.

 

Sono intervenuti, oltre ai sanitari, la Polizia autostradale di Porto San Giorgio, i Vigili del fuoco del Distaccamento di San Benedetto ed il personale personale della Direzione 7° Tronco di Pescara di Autostrade per l’Italia.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X