Spazio pubblicitario elettorale
Mirco Carloni
Graziella Ciriaci
facebook rss

Due auto coinvolte in un incidente sulla A14: feriti lievi ma lunghe code e traffico in tilt (Foto)

SAN BENEDETTO - E' accaduto al km 310,7 in direzione sud, dopo Grottammare. Due persone portate al Pronto Soccorso. Cinque chilometri di fila e chiuso il tratto Grottammare-San Benedetto, con conseguenti ingorghi anche sulla Statale Adriatica. Coda anche sulla corsia nord a causa dei soliti curiosi. Poi il traffico ha ripreso lentamente a scorrere. Intervenuti 118, Vigili del fuoco, Polizia Autostradale e personale di "Autostrade per l'Italia"
...

 

Questa mattina sabato 19 agosto, intorno alle ore 10 un incidente ha coinvolto sue automobili lungo l’autostrada A14, in direzione sud, tra Grottammare e San Benedetto, all’altezza del km 311.

 

Feriti, per fortuna in maniera leggera, i due conducenti che sono stati soccorsi dai sanitari arrivati sul posto con le ambulanze inviate dalla centrale operativa del 118.

 

Inevitabile, purtroppo, la circolazione andata in tilt. Si sono infatti subito formate lunghe file con code fino a cinque chilometri in direzione sud, che sono comunque in diminuzione. Dopo la rimozione dei mezzi incidentati, infatti, si è tornati a viaggiare su tutte le corsie.

 

Scattati i soccorsi, oltre al 118 sono intervenuti anche pattuglie della Polizia Autostradale di Porto San Giorgio, una squadra dei Vigili del fuoco di San Benedetto e personale della Direzione 7° Tronco di Pescara di “Autostrade per l’Italia”.

Auto e mezzi pesanti hanno formato una coda di quattro chilometri anche in direzione nord a causa dei soliti curiosi che, come purtroppo avviene sempre in casi del genere, rallentano per osservare la scena dell’incidente.

 

Subito dopo lo scontro “Autostrade per l’Italia” ha consigliato a chi si trova in viaggio verso sud di uscire al casello di Grottammare per poi rientrare a quello di San Benedetto dopo aver percorso la Statale 16 Adriatica. Anche lì, inevitabilmente, traffico in tilt.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X