facebook rss

Centra una buca in acqua e rischia di annegare: salvato e portato in ospedale

SAN EBNEDETTO - Momenti concitati in mare, all'altezza dello chalet "Paradise Beach" dove un turista romano di 52 anni stava facendo il bagno. E' stato raggiunto e riportato a riva dalla bagnina di salvataggio Roberta Travaglini. Poi i sanitari del 118 lo hanno trasportato in ospedale
...

 

Un 52enne turista romano, che a San Benedetto stava facendo il bagno all’altezza dello chalet “Paradise Beach”, ha rischiato di annegare dopo aver bevuto acqua.

 

Nella tarda mattinata di oggi, giovedì 24 agosto, l’uomo è incappato in una buca del fondo sabbioso. L’acqua non era alta ma lui, sopraffatto dallo spavento, ha cominciato a gridare e annaspare.

 

E’ stato subito raggiunto dalla bagnina di salvataggio Roberta Travaglini che lo ha issato sul pattino riportandolo a riva.

 

Nel frattempo l’allarme ha raggiunto il 118 e poco dopo sul lungomare si è materializzata l’ambulanza. I sanitari gli hanno prestato le prime cure sulla spiaggia, poi lo hanno trasportato al Pronto Soccorso dell’ospedale.


© RIPRODUZIONE RISERVATA



Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X