facebook rss

“Music in Inclusion”: il progetto Erasmus porta lo “Spontini” in Macedonia del Nord

ASCOLI - Dal 20 al 24 settembre altra tappa per il locale Istituto Musicale dopo quella di maggio in città con gli studenti francesi. Cinque a giorni a Veles con tre giovani allievi, tre docenti e un concerto del pianista Alessio Falciani
...

 

Da mercoledì 20 a domenica 24 settembre l’Istituto Musicale “Gaspare Spontini” di Ascoli partecipa alla seconda mobilità del progetto Erasmus “Music in Inclusion” ospiti della Scuola civica “Stefan Gajdov” di Veles in Macedonia del Nord e del coordinatore Ilija Nastovski.

 

Dopo il successo del primo step dello scorso maggio allo “Spontini” con i rappresentanti delle scuole di Veles e di Toulouse in Francia, la delegazione dell’Istituto ascolano volerà in Macedonia del Nord, guidata dalla professoressa Emi Spinucci, coadiuvata dai docenti Francesco Albertini e Mario Giorgi, con la partecipazione dei giovani allievi Andrea Falciani (pianista), Luca De Angelis (clarinettista) e Antonio Quinto (cantante).

 

La coordinatrice dello “Spontini”, Maria Puca, è orgogliosa di questa bella opportunità che nasce dalla collaborazione con il project manager Alceste Aubert dell’Anma Liszt di Grottammare e che ha come partner altre importanti realtà musicali d’Oltralpe.

Altro momento significativo di questo viaggio sarà il concerto che il talentuoso pianista ascolano Alessio Falciani, fratello di Andrea allievo dello “Spontini”, terrà a Veles venerdì 22 settembre: motivo in più di vanto per Ascoli e il suo Istituto Musicale.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X